Comitato per i Diritti del Cittadino

COMUNICATO STAMPA

sabato 10 novembre 2007

Degrado e sporcizia al quartiere D’Oriente

Discarica abusiva quartiere d’Oriente

Chi l’avrebbe mai detto che anche vicino ad un luoco savro vi fosse una discarica abusiva? E chissà da quanto tempo! Eppure è così! Nei pressi della chiesa di S. Anna e in particolare ai piedi del campanile e accanto ai cassonetti dei rifiuti insistono delle vere e proprie discariche abusive dove ogni sorta di rifiuto fa bella mostra di se, vi si trovano persino dei pneumatici. La cosa ancora più grave è data dalla vicinanza ad un luoco sacro e che quindi meriterebbe ancor più rispetto.

 

Il comitato, facendosi portavoce delle istanze dei residenti denuncia anche il grave stato di degrado che insiste presso la scalinata di via Dente che rappresenta la principale arteria pedonale per raggiungere il centro storico di Modica Bassa. In particolare, si denuncia la mancata scerbatura e la presenza, anche qui, di una vera e propria discarica abusiva dove è possibile scorgere ogni genere di rifiuto. Dando per scontato che è incivile, di per sè, l’atto dell’abbandono dei rifiuti dove capita, è altrettanto incivile la mancanza di attenzione, da parte di questa amministrazione verso i problemi quotidiani della gente, forse perchè troppo intenta, in questo periodo, alla spartizione di poltrone e potere. Per tutto ciò, il comitato, preso atto della gravità del problemi e delle lamentele dei residenti chiede l’immediato intervento dell’amministrazione comunale per la bonifica dei siti segnalati e un maggiore controllo del territorio abbinato anche ad un’azione di sensibilizzazione dei cittadini al rispetto dell’ambiente, tutto ciò per rendere più decorosa la nostra città.

(IL PORTAVOCE)

Marcello Medica

Letto 3702 volte