riceviamo e pubblichiamo.

Comitato per i Diritti del Cittadino

Comunicato Stampa

Giovedì 05/12/2007

Un altro regalo di Natale!

La scure dell’amministrazione Torchi si abbatte, ancora una volta, sui cittadini modicani.

L’ ennesimo riflesso di una gestione finanziaria mediocre non fa altro che ripercuotersi sulle famiglie modicane che si trovano a far fronte, dopo la recente stangata bis della tassa sui rifiuti, anche all’aumento del ticket mensa per i bambini di circa il 30%.

E’ giusto sottolineare come l’esenzione a tale aumento, limitata a chi ha un reddito ISEE fino a € 6.000, è da ritenersi tanto ridicola quanto inconcepibile in quanto, perfino chi è titolare di pensione sociale non rientra in tale fascia.

In questo modo sono escluse da tale esenzione anche parecchie famiglie che stentano ad arrivare alla fine del mese.

Se da un lato, è da ritenere corretta ed onesta la compartecipazione al costo da parte delle famiglie, dall’altro non è accettabile che improvvise esigenze di bilancio e una non oculata valutazione finanziaria siano risolte col metodo più semplice, ovvero la tassazione, che viene a gravare sulle famiglie, causando ulteriori difficoltà in quelle meno abbienti.

Chiediamo, pertanto, una rideterminazione delle fasce di reddito, ai fini dell’esenzione, ed una gestione finanziaria più attenta in modo da evitare ulteriori aggravi per i cittadini.

Modica, 05/12/07 (IL PORTAVOCE)

Marco Giurdanella

Letto 4069 volte