Riceviamo da Pierpaolo Ruta questa segnalazione e pubblichiamo con molto piacere.
Dopo aver letto segnalate, con una foto, gli ecomostri della Contea e vedremo cosa succederà… (per favore segnalate solo gli economostri in cementro armato)

FINANZIARIA: FERRANTE, BENE FONDO RIPRISTINO PAESAGGIO DOPO ECOMOSTRI

(ASCA) – Roma, 13 dic – ”Questa e’ una buona notizia per il Belpaese”. Esprime soddisfazione il sen. Francesco Ferrante, capogruppo del Pd – Ulivo in commissione Ambiente, per l’istituzione, nel maxiemendamento alla Finanziaria, del ”Fondo per il ripristino del paesaggio”, ”con una dotazione di 15 milioni di euro per ciascuno degli anni 2008, 2009 e 2010, finalizzato alla demolizione di immobili e infrastrutture, al risanamento e ripristino dei luoghi nonche’ a provvedere a eventuali azioni risarcitorie per l’acquisizione di immobili da demolire”.

”Ora – ha dichiarato Ferrante – il Ministero per i Beni Culturali, in accordo con il Ministero dell’Ambiente, avra’ finalmente a disposizione i fondi necessari per intervenire concretamente nelle azioni di ripristino del paesaggio, per poter abbattere le strutture illegali o inadeguate e proteggere tanti luoghi paesaggisticamente pregiati e spesso inseriti nella lista del patrimonio dell’umanita’ dall’Unesco”.

L’emendamento per creare il fondo per ripristono luoghi dopo ecomostri è stato presentato dal verde Angelo Bonelli.

Segnalo anche: http://www.ecomostri.it/

Letto 4446 volte