Comitato per i Diritti del Cittadino
Comunicato Stampa
10 Gennaio 2008

Ennesima situazione di degrado a Cartellone

Il Comitato per i Diritti del Cittadino, a seguito di numerose segnalazioni di residenti e turisti, denuncia l’ennesima situazione di degrado al quartiere Cartellone.
Nonostante più volte, negli ultimi due anni, sia stata segnalata una perdita alla condotta idrica comunale nei pressi di Via Rosso, nulla o poco si è fatto per porvi rimedio.
Il perdurare di tale situazione, oltre a causare un continuo spreco di un bene prezioso qual è l’acqua, crea non pochi disagi ai residenti in quanto tale perdita, agevolando la formazione di una patina biologica (muschio), rende la suddetta via notevolmente pericolosa ed il rischio di scivolare e farsi male, per chi si trova a percorrerla, è alto.
Occorre inoltre sottolineare come, il persistere di tale situazione ha provocato numerose infiltrazioni d’acqua in diverse abitazioni e quindi costretto le persone investite da tale problema ad affrontare spese ingenti.
Si chiede quindi a chi di competenza, Multiservizi o ufficio preposto, un intervento tanto rapido quanto efficace per porre fine ad una situazione che da un lato, provoca uno spreco continuo d’acqua e dall’altro rende impraticabile tale via, danneggiando la vivibilità del quartiere.

Modica, 10/01/2008 (IL PORTAVOCE)
Marco Giurdanella

Letto 4474 volte