UN GETTONE PER FARE LA

DIFFERENZiAta

Giorno 22-feb-08 il consigliere Nino Cerruto, insieme agli attivisti del movimento Una Nuova Prospettiva, ha tenuto una conferenza stampa con lo slogan “UN GETTONE PER FARE LA DIFFERENZiAta“.
Durante la conferenza sono stati presentati tre contenitori per la raccolta differenziata che verrano consegnati al presidente del consiglio comunale. Il costo dei contenitori è stato in parte coperto dal gettone per la partecipazione (45,00 euro) al consiglio comuncale di giorno 15 febbraio.
L’idea è quella di sistemarli nell’aula consiliare o nei corridoi di Palazzo San Domenico a servizio dei consiglieri e dell’amministrazione, in maniera tale che dai rappresentati delle istituzioni venga il buon esempio rispetto ad una buona pratica come quella della raccolta differenziata.

Di seguito il testo completo.
Per approfondire la problematica rifiuti clicca qui.

Quello del 15 febbraio scorso è stato un consiglio comunale senza storia.
Forse sarebbe più giusto dire che la storia c’è stata ma è meglio dimenticarla.
Il movimento politico Una Nuova Prospettiva e il consigliere comunale Nino Cerruto
ritengono, invece, che bisogna parlarne.
Non si può tacere quando l’interesse della collettività, che dovrebbe essere l’obiettivo
da perseguire da parte degli amministratori e degli eletti alla civica assise, viene compromesso per superficialità,disattenzione e mancanza di responsabilità.
Questo è quello a cui si è assistito il 15 febbraio.
Oltre al danno anche la beffa, perchè, per un consiglio comunale che non ha praticamente fatto nulla,
vengono comunque spese alcune migliaia di euro. Bisogna pagare gli impiegati, il segretario
e poi ci sono i gettoni di presenza dei consiglieri.
Pertanto il consigliere comunale di Una nuova Prospettiva, Nino Cerruto, considerato che i soldi percepiti per il gettone di presenza sono soldi dei cittadini e che non è giusto sprecarli per sedute inconcludenti, ha deciso di destinarli ad un acquisto utile alla città.
Ieri, infatti, durante una conferenza stampa, insieme agli attivisti del movimento Una Nuova Prospettiva, con lo slogan “UN GETTONE PER FARE LA DIFFERENZiAta” hanno presentato tre contenitori per la raccolta differenziata che verrano consegnati al presidente del consiglio comunale. L’idea è quella di sistemarli nell’aula consiliare o nei corridoi di Palazzo San Domenico a servizio dei consiglieri e dell’amministrazione, in maniera tale che dai rappresentati delle istituzioni venga il buon esempio rispetto ad una buona pratica come quella della raccolta differenziata.

Modica 23 febbraio 2008
Il movimento politico Una nuova Prospettiva

Letto 6432 volte