Gli appalti relativi al servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani, a modica, all’attenzione della Guardia di Finanza.

I finanzieri, infatti, in più occasioni, hanno visionato ed acquisito, presso gli uffici di corso Umberto, tutta la documentazione relativa al servizio di nettezza urbana, risalente a qualche anno fa. L’ultima “visita” delle Fiamme Gialle, è stata effettuata venerdi scorso nella sede decentrata comunale.

Le indagini non si limiterebbero soltanto agli appalti per il ritiro e lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani, ma anche per quelli del ritiro di rifiuti ingombranti e della raccolta differenziata.

Sono stati acquisiti documenti riguardanti le diversi imprese che si sono succedute negli anni per la gestione del servizio, Siet, Agesp, Puccia, Cicero, Terzo Millennium.

Interrogati anche i funzionari comunali che hanno diretto l’assessorato.

Tratto da:

http://www.radiortm.it/Notizia.asp?id=10228

Letto 10357 volte