Ecco alcuni passaggi della seduta del consiglio dell’11-09-07 che ha portato all’approvazione del consuntivo 2007. Non è il documento intero.

…Il consigliere Spadaro invita l’amministrazione Comunale ad attenzionare le osservanze fatte dai revisori;
Il consigliere D’Antona legge in questo documento, ancora una volta, il tentativo di dipingere una realtà che non appartiene a questa Città. Ciò è dimostrato dalla presenza stasera dei lavoratori della Multiservizi e dell’emergenza rifiuti. Ricordo solo alcuni dei debiti che l’Ente ha, afferma che l’Amministrazione Comunale non ha alcuna politica finanziaria. Si chiede come i Revisori abbiano potuto esprimere parere favorevole, e nell’interesse del Comune, invita la maggioranza a verificare la correttezza del conto prima di esprimersi;
sono entrati i consiglieri Azzaro, Minardo e Ruffino;
Si allontanano i Consiglieri Vernuccio, Dormiente il Presidente sostiuito dal Vice;

Il consigliere Marisa Giunta sottolinea che non vi è niente di scandaloso nella iscrizione di entrate che difficilmente poi i comuni riusciranno a riscuotere.
L’amministrazione Comunale ha rispettato l’impegno a non aumentare il carico fiscale e a scovare gli evasori. La questione finanziaria non riguarda solo il comune di Modica ma tutti gli Enti pubblici e questo non può che anticipare il voto favorevole. Invitando l’Amministrazione Comunale a dotarsi di strumenti di monitoraggio della spesa…

Si allonta il consigliere Ruffino

Consiglieri presenti e votanti 23,
voti favorevoli alla proposta 16,
voti contrari alla proposta 7.

il consuntivo 2007 è stato approvato..

Letto 6811 volte