Il partito democratico prende atto delle dichiarazioni rese alla stampa dal presidente della società Rete Servizi s.r.l. sui criteri di efficienza ed economicità di gestione perseguiti dalla predetta società che, sulla base del dichiarato, non appaiono difformi dagli obiettivi che l’amministrazione Buscema e le forze politiche che la sostengono intendono perseguire.
Proprio alla luce di quanto sopra, appare necessario ribadire quanto auspicato dal direttivo cittadino del pd in ordine al rinnovo dei vertici della multiservizi e della rete servizi e reso noto dal coordinatore prof. Giancarlo Poidomani nell’ultimo comunicato stampa.
Il pd, infatti, nell’ottica del perseguimento della riduzione dei costi a carico del Comune, su cui, si ricorda, gravano entrambe le società, e della migliore efficienza gestionale possibile, non ultima anche quella delle risorse umane impiegate dalla multiservizi e dalla rete servizi, ritiene opportuna l’unificazione delle due società e per il raggiungimento di detto obiettivo, la nomina degli amministratori unici.
Peraltro, detta nomina, in alternativa a quella di due consigli di amministrazione, comporterebbe una riduzione di costi relativi alle indennità dovute ai consiglieri non indifferenti.

Per il partito democratico di Modica
Ezio Castrusini vice coordinatore

Letto 6431 volte