http://www.siqillyah.it/

(in basso trovate il programma dettagliato).

Si può fare!

Costruiamo la rete siciliana dell’economia solidale

* Mangiando meglio, magari spendendo meno, sapendo come e quali mani hanno prodotto il nostro cibo.
* Prendendoci cura del nostro territorio attraverso  le nostre  scelte quotidiane, lo scambio di esperienze e la relazione con gli altri.
* Costruendo la rete di tutti quelli che hanno a cuore il bello, il buono, l’onesto, il giusto, il solidale, il pulito, l’equo, il trasparente.
* Piantando e coltivando i semi del cambiamento  affinché noi e  i nostri figli possiamo avere un futuro sostenibile nella nostra isola.
* Mettendo in relazione e facendo incontrare direttamente i nostri bisogni e le nostre offerte, sottraendoli alle innumerevoli mediazioni speculative del mercato.
* Contribuendo a creare e diffondere la  cultura della legalità, della onestà e della cooperazione in una terra da secoli attraversata dalla cultura della diffidenza e dell’individualismo.
* Interagendo con il mondo della educazione pubblica per farle assolvere lo scopo dichiarato di formare le giovani generazioni per il mondo di domani che e’ già oggi.

Programma incontro:
“Costruiamo la rete siciliana dell’economia solidale”
Az. San Giovannello- Villarosa ( EN ) domenica 28 settembre 2008  * Ore 9,30-10

Accoglienza e registrazione partecipanti

* Ore 10-13

SI PUO’ FARE. Economia solidale in Sicilia. Introduzione, esperienze e  discussione

* Ore 13-14,30

PRANZO CONDIVISO. Ognuno dei partecipanti porta qualcosa da  bere/mangiare da condividere con gli altri e possibilmente le proprie  posate/stoviglie

* Ore 14,30-16,30

ORGANIZZIAMOCI. Strumenti e organizzazione per la costruzione di  una banca dati e di una rete siciliana dell’economia solidale.

* Ore 16,30-18,30

GASIAMOCI. Perché e come organizzare dei gruppi di acquisto solidale  in  Sicilia

* Ore 18,30

NON PERDIAMOCI DI VISTA: proposte per il futuro prossimo.

Promuovono l’incontro: Associazione Siqillyah, consorzio siciliano legallinefelici, gruppo d’acquisto solidale Tapallara, (AIAB Sicilia)…..

Letto 8308 volte