Sabato 8 e domenica 9 novembre, rispettivamente alle ore 21 e alle ore 18.30, al Teatro Donnafugata (Via Pietro Novelli n. 3, Ragusa Ibla), la compagnia stabile degli Iblei “Teatro Utopia” porterà in scena lo spettacolo Processo e morte di Socrate, con Giorgio Sparacino, Pippo Antoci, Carmelo Gugliotta, Lorenzo Maria Zarino e Mario Dipasquale.

Lo spettacolo ricostruisce, attraverso la lettura drammatizzata di un testo basato sui dialoghi Apologia di Socrate, Eutifrone, Critone e Fedone di Platone, il processo per empietà intentato nel 399 a.C. al grande filosofo ateniese, condannato ingiustamente alla pena capitale.
Lo spettacolo racconta, attraverso le parole del “discepolo” Platone, il processo e le ultime ore di vita di Socrate, trascorse a ragionare con i propri discepoli sull’immortalità dell’anima e sulla ricerca della verità, che rappresentano i punti più alti del suo insegnamento.

Lo spettacolo è stato organizzato con il patrocinio dell’Assessorato regionale ai Beni Culturali e del Centro Studi Feliciano Rossitto di Ragusa.

Info e prenotazioni

Segreteria organizzativa:
0932 246583 oppure 333 3470960
(tutti i giorni dalle ore 17 alle 21)

Letto 7677 volte