I Giovani Democratici di Modica stanno dando inizio alla formazione di un gruppo di ragazzi modicani che hanno a cuore le sorti politiche e sociali di Modica e che vogliono dare il proprio contributo nel miglioramento della situazione in cui versa la città.

Un impegno fatto da critiche e da proposte, che affiancheranno l’attività degli amministratori.

La profonda crisi, che a prescindere dai motivi internazionali, sta colpendo la città ha le sue origini nel modo di governare della passata amministrazione, la quale ha nascosto i problemi della città “vendendo fumo” ai cittadini modicani, i quali, molti, si sono fatti abbagliare dall’immagine apparente che usciva fuori dal palazzo.

Quello che noi cittadini vedevamo giornalmente era, invece, la costruzione di un declino che ha portato Modica in questa situazione.

I bilanci “gonfiati” con il consenso di tutta la maggioranza di Centro Destra sono la causa principale della crisi che sta vivendo l’ente comune.

I Giovani Democratici, dunque, invitano tutti i cittadini, giovani compresi, ad uno sforzo in termini di aiuti e critiche costruttive volti alla risoluzione concreta dei vari problemi che attanagliano la città.

Consapevoli del momento di difficoltà, esprimiamo soddisfazione per il lavoro svolto fin’ora dal sindaco Buscema, il quale giornalmente affronta le emergenze, causa del malessere della città.

Letto 10194 volte