Una diatriba a svantaggio degli inquilini degli alloggi

soffitto_alloggi_popolariUna diatriba politica sulla carica di Presidente dello Iacp di Ragusa, attualmente detenuta dall’avv. Giovanni Cultrera, in quota MpA, è quella che ha infuocato i giorni scorsi, riempiendo le pagine dei mass-media. Una lotta di potere, in realtà, tra Pdl e MpA per tale carica di sottogoverno e che, a nostro avviso, non ha nulla a che vedere con i reali problemi che, purtroppo, si trova ad affrontare quotidianamente chi vive negli alloggi popolari della provincia. La realtà e più amara di quanto si possa credere. Basta andare a constatare il degrado e l’abbandono della gran parte degli alloggi popolari per capire che la responsabilità è di tutti i Presidenti che da 30 anni a questa parte si sono succeduti al vertice dello Iacp. La gente che vive in tali alloggi è stanca delle tante promesse e spera soltanto che i politici la smettano di litigare per spartirsi le poltrone e diano atto, invece, alle manutenzioni e ai servizi necessari alla dignitosa vivibilità in tutti gli alloggi dello Iacp di Ragusa.

Modica, 08/02/09                                                                                   Marcello Medica

Letto 8635 volte