Nasce il mensile d’informazione
Il Clandestino
in occasione della sua presentazione, in collaborazione con
Libera – Associazione nomi e numeri contro le mafie -liber

Il Clandestino

presenta
Mafia e informazione nel cono d’ombra
– Uno sguardo nel sud est siciliano –

Interverranno:
Rosario Crocetta, sindaco di Gela
Carlo Ruta, storico e giornalista
Pippo Gurrieri, dir. Responsabile de “Il Clandestino”
Angelo Di Natale, giornalista Rai Sicilia
Gianluca Floridia, Libera

Venerdì 27 Febbraio ore 18:30
Palazzo della Cultura – MODICA –


L’Associazione “Il Clandestino” in collaborazione con “Libera, nomi e numeri contro le mafie”, presenta il mensile d’informazione “Il Clandestino” (con permesso di soggiorno), redatto da giovani e meno giovani, con collaborazioni dalle varie città della provincia e diretto da Pippo Gurrieri. L’esperienza de “Il Clandestino” dura ormai da quasi tre anni, e in questo periodo la redazione con molta umiltà e con tanti limiti, dati dalla giovane età, dall’inesperienza e dalle poche risorse finanziarie, ha fatto informazione tra i giovani e tra gli adulti, mettendo sempre al primo posto la libertà. Spesso sono state dette cose che di solito non trovano spazio in altri organi d’informazione; è stato sempre questo l’ingrediente principale de “Il Clandestino”. La presentazione del mensile avverrà venerdì 27 febbraio al Palazzo della Cultura di Modica, alle ore 18:30, con un dibattito intitolato
“Mafia e informazione nel cono d’ombra – Uno sguardo nel sud est siciliano – “
Saranno presenti Rosario Crocetta, Sindaco di Gela, Carlo Ruta, storico e giornalista, Angelo Di Natale, giornalista di Rai Sicilia, il Sindaco Antonello Buscema che darà il suo saluto e modererà il dibattito Gianluca Floridia, “Libera – nomi e numeri contro le mafie”.


Letto 16003 volte