Nino Cerruto

Nino Cerruto

UNA NUOVA PROSPETTIVA
MOVIMENTO POLITICO DELLA CITTA’ DI MODICA

Al Sindaco
All’Assessore ai LL.PP.
Al Dirigente del V° Settore ing. Patti
Comune di Modica

Oggetto: Lavori in Via Risorgimento

Il sottoscritto Cerruto Antonino, consigliere comunale di Una Nuova Prospettiva, per l’esercizio delle funzioni connesse alla carica ricoperta, chiede, in merito ai lavori in oggetto specificati, quanto segue:
1. porre degli archetti parapedonali, aventi la funzione di dissuasori di sosta, sulla banchina in corrispondenza del numero civico 4, in quanto quasi sempre viene occupata da autoveicoli in sosta, costringendo i pedoni, specialmente con passeggini o in carrozzina, a scendere dal marciapiede;
2. conoscere il motivo per cui, in corrispondenza del numero civico 10, dove insiste un autosalone, è stata realizzata una scivola, a quanto pare non prevista nel progetto, visto che non vi è alcun passo carrabile e dato che esiste già una scivola laterale, di pertinenza dell’autosalone ed un’altra scivola per le carrozzine. La presenza di questa scivola favorisce l’abuso dell’utilizzo del marciapiede, di limitate dimensioni rispetto a quelle di cui al punto precedente, come luogo di sosta, a vario titolo, di autoveicoli. In questo tratto le persone sono costrette a camminare lungo la carreggiata, creando così una situazione, specialmente per i bambini, di pericolo;
3. rispettare quanto previsto nel progetto eliminando, nel più breve tempo possibile, la scivola e ripristinando lo stato originario del marciapiede.
In attesa di un gentile riscontro si coglie l’occasione per porgere cordiali saluti.

Modica, 08/05/2009
Nino Cerruto
Consigliere Comunale
Una nuova prospettiva

Letto 7782 volte