La redazione de Il clandestino esprime piena solidarietà al consigliere di Una nuova prospettiva, Nino Cerruto, per gli attacchi ingiustificabili e prepotenti, che non rientrano nella normale dialettica politica, ricevuti nella seduta del consiglio comunale.

Il comportamento del Dott. Drago in primis, e del consigliere provinciale Pitino e dei consiglieri comunali Cavallino e Nigro, dimostrano la bassezza di una certa politica modicana.

La verità a volte può far male, ma consigliamo all’On. Drago di essere più sereno e per il bene dei modicani di non mettere più in atto un atteggiamento che ha leso l’elementare libertà di espressione del consigliere di Una nuova prospettiva.

La redazione, oltre ad esprime solidarietà, tiene a sostenere con forza quanto detto dal consigliere Cerruto: l’On. Drago ed un certo modo di fare politica non hanno più credibilità.

È ora di aprire gli occhi di fronte alla mala politica.

Letto 16183 volte