semi-di-magnoliaSabato 13 giugno alle ore 21 a Palazzo Grimaldi (Corso Umberto I, n. 106) sarà inaugurata la mostra “Appunti. Rosso” di Ilde Barone, a cura di Antonio Sarnari.

La mostra è organizzata dalla galleria Tecnica mista arte contemporanea (Scicli) in collaborazione con la Fondazione Grimaldi.

L’artista modicana presenta una selezione di opere recentissime nelle quali si coglie un’intima tensione tra la razionalità e l’emotività.

«In altre opere – ha scritto Franco Sarnari nel testo critico che accompagna la mostra – create immettendo della materia all’interno di una struttura preesistente, riconosco l’esistenza dell’intuizione di una relazione pittorica molto sentita.

La materia immessa è straordinariamente sintonica con lo spazio, la volumetria, l’elemento plastico necessari, divenendo, in qualche maniera, quella che io chiamo cancellazione. Ilde sottrae ad uno spazio definito la sua certezza, creando antitesi e dialettica.

Nel momento in cui lei invade una volumetria definita con un “segno” emotivo, fa precipitare la concezione razionale che apparteneva ai pixel dell’immagine originaria.

Entrare in quell’immagine, lacerandone la certezza, mette in moto una tensione, che è possibile definire come tensione pittorica. L’opera diventa inquietante ed affascinante, perché rimane vivida in essa la dicotomia tra l’aspetto razionale e quello emotivo.

Ciò che entra in collisione con le certezze dell’immagine definita, diviene tensione, lotta.

Questa lotta è violenza armonica, sostanza vera di quello che è la pittura: la ricerca, l’emozione».

La mostra resterà aperta fino 4 luglio e potrà essere visitata da lunedì a sabato dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle ore 16 alle 20.

Info e contatti:

web: www.ildebarone.it
tel. 0932.752212

Letto 13597 volte