cittadinanzaattivasiciliaQuesto l’invito che Cittadinanzattivamodica rivolge a tutti i ragazzi di qualsiasi età,accompagnandolo con la proposta di un DOLCE BARATTO: UN GELATO IN CAMBIO DI 50 MOZZICONI DI SIGARETTE raccolti in spiaggia.
Si spera in questa iniziativa e si confida nella sensibilità e nella disponibilità di tutti, per cercare di contrastare questa abitudine, incivile e soprattutto dannosa per l’ambiente, delle cicche infilate/nascoste sotto la sabbia.
Tante le iniziative promosse in tal senso per arginare il fenomeno, quasi sempre limitate al classico posacenere portatile, hanno avuto, purtroppo, scarsi risultati.


L’idea lanciata da Cittadinanzattivamodica, invero, non è nuova di zecca, ma se copiare, sfruttando la positiva esperienza fatta da altri precedentemente, può essere utile ed altrettanto positiva, bene.
Da qui, la ’idea di incentivare, mediante una dolce quanto simbolica ricompensa, tutti i ragazzi e gli adulti che si renderanno disponibili a questa prima raccolta di mozziconi, che prenderà avvio domenica prossima 9 agosto, a cominciare dal PATA PATA sulla spiaggia di Sampieri.
Chi vorrà collaborare, speriamo che siano in tanti, potrà rivolgersi al PATA PATA A Sampieri, allo chalet SUD a Marina di Modica, allo chalet EL CHIRINGUITO al lungomare Pietrenere di Pozzallo, al Lido Othello a Santa Maria del Focallo, ritirando una busta ed un guanto.
“Il raccolto” sarà poi riconsegnato per la verifica e la conta dei pezzi. Ogni 50 cicche si riceverà in cambio un gelato artigianale, prodotto e graziosamente fornito dallo stesso PATA PATA a Sampieri, dalla Pasticceria–Gelateria di Modica ”DOLCESALATO” di Antonio Pitino allo chalet SUD di Marina di Modica ed allo chalet EL CHIRINGUITO al lungomare Pietrenere di Pozzallo, dalla gelateria LEONDORO di Ispica presso il Lido Othello a Santa Maria del Focallo.
Tutte le cicche raccolte in spiaggia e zone limitrofe saranno depositate in un contenitore trasparente, situato presso gli stessi stabilimenti sopra citati.
Va specificato che la ricompensa sarà data solo domenica, ma chiunque potrà continuare nell’opera di pulizia e con le stesse modalità, fino alla fine di agosto.
L’avvio alla raccolta sarà dato domenica 16 agosto dagli assessori Raffaele Giannone, da Tiziana Serra a Marina di Modica, da Angelo Avveduto a Pozzallo e dalla signora Rita in rappresentanza del “Gruppo Volontari Ispica” a Santa Maria del Focallo. Sarà presente l’assessore Salvo Mallia.
La manifestazione, promossa da Cittadinanzattivamodica ha il patrocinio dei comuni di Modica, Pozzallo, Scicli e dell’Assessorato Territorio ed Ambiente della Provincia Regionale di Ragusa a cui indirizziamo un sentito ringraziamento per la sensibilità dimostrata.
Lo stesso invito riportato in apertura, Cittadinanzattivamodica lo rivolge a tutti gli amministratori con l’auspicio che, ciascuno secondo le proprie competenze e disponibilità, attivi le necessarie iniziative al fine di rendere le nostre spiagge veramente pulite e fruibili da tutti, anche dai bambini.
Sarebbe necessario, tra l’altro, attrezzare gli operatori di retini e setacci capaci di catturare tutti i mozziconi che vengono sistematicamente abbandonati in mare, sulla spiaggia, dappertutto.
Inoltre, spazzare i lungomare senza raccogliere le cicche, ma “scaricandole” su scogli e spiaggia, in apparenza è pulizia, nella sostanza è inquinamento.
Il mare accoglie tutto, non può ri…………fiutarsi.

.
IL Coordinatore dell’Assemblea Territoriale
Dott. Salvatore Rustico

Letto 9653 volte