festival_giornalismoIL CLANDESTINO presenta 1° FESTIVAL DEL GIORNALISMO. MODICA 10/11/12 SETTEMBRE
Quest’anno abbiamo deciso di fare qualcosa in più rispetto alla solita festa di autofinanziamento. Abbiamo deciso di dar vita al 1° Festival del giornalismo. Ci saranno conferenze, presentazioni di libri, forum, laboratori e pure mostre e concerti. Un festival che è nato per la voglia di confrontarsi con esperienze molto più grandi della nostra. E inoltre, in un momento delicato per la libera informazione come, pensiamo sia utile e doverose dar voce a coloro che ogni giorno non piegano la schiena difronte alla mafia e ai poteri forti presenti nell’isola.
Ci saranno: Pino Maniaci, Riccardo Orioles, Luciano Mirone, Carlo Ruta, Pippo Gurrieri e tanti altri… Ci sarà pure la musica dei Qbeta.
A seguire il programma.

Giovedi 10 settembreore 10:00, Palazzo della Cultura c.so Umberto I, “Laboratorio di giornalismo” a cura di Riccardo Orioles;

ore 18:00, Atrio Comunale, “Media e poteri locali”, con Pino Maniaci, Riccardo Orioles, Concetta Bonini (Giornale di Sicilia), Andrea Di Falco (Radio Futura Network), Francesca Cabibbo (Giornale di Sicilia);

ore 21:30, scalinata via G. Grimaldi, Caffe letterario Hemingway, concerto “Malacuscenza” ultima tappa Siemuamaritour;

Venerdi 11 settembre
ore 10:00, Palazzo della Cultura c.so Umberto I, “Forum giornali giovanili”, Siciliantagonista.org, Ucuntu, Liberainformazione , Step1, Scicli Press, Il Clandestino, coordina Riccardo Orioles;

ore 18:00, Atrio Comunale, presentazione del libro “Gli insabbiati” di Luciano Mirone, all’interno si aprirà il dibattito “Mafia e informazione”, con Luciano Mirone, Carlo Ruta, Pippo Gurrieri;

ore 20:30, Atrio Comunale, presentazione del documentario di Luciano Mirone sui giornalisti siciliani vittime di mafia

• Sabato 12 settembre
ore 21:30, Villa Vinciucci, concerto Qbeta quartet, artisti di strada, vinu e sausizza… ingresso quota associativa (4 euro)

Letto 13092 volte