Il laboratorio dolciario Casa don Puglisi presenta
“Cromomenti” – le stampe di Dora Dicara
3/8 dicembre 2010
showroom in corso Umberto I, 267 – Modica

12 tavole dipinte ad acrilico nelle quali la facilità di gesto e di azione dei personaggi sembra rimandare al mondo fantastico delle fiabe, dove tutto può essere, dove anche ciò che a noi appare strano o diverso è, invece, assolutamente normale.
“Cromomenti” è la prima esposizione modicana di opere di Dora Dicara, artista vittoriese che da alcuni anni vive e opera a Modica e che in questi giorni vede esposte le sue “storie” anche a Milano, presso l’ex stazione ferroviaria di Corsico, oggi trasformata in laboratorio di espansione creativa, come amano definirla i curatori dell’ Associazione Gheroartè.
La semplicità dei gesti e le regolari anomalie delle forme contraddistinguono le storie, o meglio, i momenti delle opere di Dora Dicara.
“Cromomenti” è proprio la rappresentazione, in un piccolo concentrato di opere, della capacità di Dora Dicara di concentrasi totalmente sul racconto e, al tempo stesso, essere libera da qualsiasi limitazione stilistica e tecnica, rispettando, tuttavia, un proprio “rigido” canone di narrazione.
“Cromomenti”, ovvero cromie e momenti di quotidianità che Dora Dicara riesce a trasferire sulle tavole in un’armonia di colori e movimenti che trasmettono subito una piacevole sensazione di rilassamento e tranquillità.
I responsabili dello showroom del laboratorio casa don Puglisi hanno voluto cogliere l’opportunità di proporre questa piccola ma intensa esposizione nei giorni della manifestazione “Chocobarocco” arricchendone, così, il già ampio ventaglio di proposte ed inziative.
Modica, 3 dicembre 2010
Coop. Sociale Don Giuseppe Puglisi

Letto 21391 volte