Il movimento politico Una Nuova Prospettiva ha sostenuto, con proprio voto favorevole in consiglio, la proposta dell’amministrazione comunale di proseguire e far giungere a compimento l’iter per affidare l’ampliamento, la manutenzione e la gestione del cimitero del Comune di Modica tramite progetto di finanza.

Pur condividendo dubbi e perplessità sollevate da più parti in relazione ai rischi di accentramento della gestione nelle mani di un soggetto privato, Una Nuova Prospettiva ha fatto proprie le tesi dell’amministrazione secondo le quali, per le notorie precarissime condizioni economiche dell’ente, per diversi anni non sarebbe stato assolutamente possibile garantire la manutenzione dell’esistente né tantomeno provvedere all’ampliamento e alla costruzione di nuovi loculi.

Abbiamo, pertanto, votato la destinazione urbanistica del terreno, concludendo un percorso avviato nell’agosto del 2006 dalla precedente amministrazione e proseguito nell’ottobre 2009 dalla giunta Buscema con l’individuazione del soggetto promotore e con il conseguente affidamento avvenuto nel maggio 2012.

Sin da subito il movimento ha, però, chiesto che venisse rapidamente istituita la commissione per garantire il costante controllo della gestione da parte del privato e che ci si adoperasse per offrire ai cittadini un riferimento concreto per l’eventuale segnalazione di disservizi.

Ad oltre due mesi dall’avvio della gestione da parte del soggetto privato la commissione risulta ancora non istituita.

Pur comprendendo la coincidenza dell’avvio del project financing con la difficile situazione venutasi a creare per l’approvazione del piano di riequilibrio finanziario, non possiamo esimerci dal richiedere il rispetto degli impegni presi riguardo l’istituzione della commissione, senza i quali, peraltro, il voto del nostro rappresentante in consiglio non sarebbe stato certamente favorevole.

Chiediamo, pertanto, al Sindaco e all’assessore Sammito, di metterci a conoscenza dello stato di avanzamento del percorso per l’istituzione della commissione e di adoperarsi per garantire, in tempi brevissimi, l’indicazione dell’ufficio o di altre forme di interfaccia che consentano ai cittadini di contattare la commissione o di far pervenire segnalazioni riguardo i servizi cimiteriali.

Modica, 15 gennaio 2013

Piero Gugliotta

Una Nuova Prospettiva

movimento politico della città di Modica

Letto 47294 volte