Da sei anni a Modica la differenziata non cresce.

Rispetto alla sterile e infondata replica dell’assessore Gerratana al nostro comunicato sull’emergenza rifiuti vogliamo precisare che i dati da noi citati sono stati ufficialmente forniti dai dirigenti dell’ufficio ecologia del comune di Modica dietro formale richiesta.
I dati riportano nel 2002, anno di insediamento dell’amministrazione Torchi, una percentuale di raccolta differenziata pari al 6,70%.
Ad ottobre del 2007 tale percentuale è del 6,17%.
Non si dimentichi, comunque, che la legge fissava nella percentuale minima del 35% l’obiettivo di raccolta differenziata da raggiungere entro il 31 dicembre 2006.
Qualsiasi persona capace di confrontare questi semplici dati condividerà che “Nulla è stato fatto”.
Alla luce delle dichiarazioni dell’assessore, nel 2008 l’emergenza rifiuti causata da questa amministrazione, non sarà la stessa, ma di gran lunga più grave.

Modica, 30/12/2007.

per il movimento politico
Una Nuova Prospettiva
Maurizio Pisana e Piero Paolino.

Letto 9745 volte

Lo schema di bilancio…che non c’è!

Nell’ultima seduta del consiglio comunale del 27/12/2007, il sindaco ha dichiarato che, evento, a suo dire, mai accaduto prima, è già a disposizione dei consiglieri comunali lo schema di bilancio di previsione relativo all’esercizio finanziario del 2008.
In realtà nessuno dei consiglieri contattati ha ricevuto il bilancio, nè la segreteria dell’ufficio di Presidenza è in grado di fornirlo in quanto non gli è stata ancora trasmessa alcuna copia.
Modica 29/12/07

Una Nuova Prospettiva
Nino Cerruto

Letto 9221 volte

VIETATO USO ACQUA POTABILE A MODICA….

http://comune.modica.rg.it/news.cfm?IDNews=1771

Comunicati Stampa

A CAUSA DELLE CONTINUE E INTENSE PIOGGIE DI QUESTE ORE.VIETATO L’USO POTABILE DELL’ACQUA DELLA RETE IDRICA RISULTATA INTORBIDITA

A seguito dei consueti sopralluoghi effettuati nelle fonti di approvigionamento idrico della città a cura del servizio di manutenzione si è rilevata, in data odierna, nelle falde di approvvigionamento la presenza di acqua intorbidita a causa delle intense e frequenti pioggie di questi giorni.
Sino a nuova ordinanza è fatto divieto di fare uso potabile dell’acqua proveniente dalla rete idrica cittadina.

Modica lì 29 dicembre 2007 Il Capo Ufficio Stampa


Letto 10042 volte