Una cartolina per il Sindaco

Basta poco per fare la DIFFERENZiAtaIl movimento politico “UNA NUOVA PROSPETTIVA”, considerata la totale inattività dell’amministrazione Torchi riguardo la problematica della gestione dei rifiuti ed in particolar modo l’avvio di politiche di riduzione del quantitativo di rifiuti prodotti e la raccolta differenziata, promuove una campagna di invio di cartoline al sindaco e all’assessore al ramo.

L’obiettivo è quello di spingere l’amministrazione ad intraprendere tutte quelle iniziative che, in tempi brevi, se ben gestite, possono portare la città di Modica fuori dall’emergenza che stiamo vivendo e che potrebbe avere, nei prossimi mesi risvolti drammatici.

Altrimenti non sarà certamente il bluff della discarica, irresponsabilmente invocata a pochi giorni dalla chiusura di San Biagio, a toglierci da questa scandalosa e penosa situazione.

Invitiamo i cittadini a inviare una mail all’indirizzo e-mail

lodicoalsindacodimodica@gmail.com allegando la cartolina disponibile all’indirizzo http://www.unanuovaprospettiva.it/BASTAPOCO.jpg

Come oggetto della mail suggeriamo lo slogan: “Basta poco per fare la
DIFFERENZiAta”

Il movimento “UNA NUOVA PROSPETTIVA”.

Letto 7539 volte

3 thoughts on “Una cartolina per il Sindaco”

  1. di seguito i commenti degli “inviatori” della cartolina:

    “a quando una valida iniziativa per aumentare la raccolta differenziata?”
    Stefania

    “Vi sembra il caso di continuare ad usare inceneritori, contribuendo a danneggiare il mondo in cui viviamo (che a breve avrà ben poco da perdere, se continueremo a comportarci così scelleratamente), quando è possibile, ma soprattutto DOVEROSO, cominciare a fare seriamente raccolta differenziata?!?”
    Antonella

    “attenti all’immondizia”
    Giulia

    “Basta vermaente poco per fare la differenziata e risparmiare”
    Elvira

    “Una città all’ avanguardia dell’Europa senza raccolta differenziata….. Muoviamoci e aggiorniamoci”
    Marco

    “LEGGENDO IL GIORNALE DI SICILIA SONO STATO INVITATO A MANDARE QUESTA E-MAIL CHE SPERO POSSA SMUOVERE LE COSCIENZE DI TUTTI.GRAZIE”
    Giorgio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *