Consiglio comunale del 15 Febbraio della farsa


Il consiglio comunale della farsa.

Solo in questo modo si può definire quanto si è avuto modo di vedere nella seduta consiliare del 15 febbraio.
Riunitosi su convocazione urgente per trattare svariati punti all’ordine del giorno, si è assistito solo a dei rinvii presso le compententi commissioni di due punti all’odg perché privi dei necessari pareri, alla mancata discussione di un punto perché l’assessore competente (Gerratana) presente in linea di massima durante l’intera seduta, si è assentato, con l’imbarazzo della maggioranza e della stessa Amministrazione, proprio quando doveva illustrare la proposta di delibera.
E’ saltata la discussione sulla mozione relativa ai fitti del Tribunale perché il Sindaco, pur presente, non aveva con sé il carteggio relativo all’argomento.
Rinviato pure il punto relativo all’approvazione del regolamento dei contributi per le festività religiose.
In sintesi, un consiglio comunale totalmente inutile.
Forse per questo era assente l’emittente che registra tutte le sedute del consiglio: avrà ritenuto opportuno non sprecare una videocassetta per riprendere il nulla.

I nostri consiglieri non si scandalizzino se la gente non crede più alla politica e preferisce i V-day.

Letto 5436 volte

A Modica “più paghi e meno differenzi”

Comitato per i Diritti del Cittadino 16 Febbraio 2008

A Modica “più paghi e meno differenzi”

In questi giorni, i cittadini modicani si stanno vedendo recapitare un’altra cartella riguardante l’integrazione della Tassa Rifiuti Solidi Urbani per l’anno 2007, infatti, una prima cartella era già stata consegnata qualche settimana fa, tant’è che c’è tanta confusione tra i cittadini e anche tanta esasperazione. Noi raccogliamo semplicemente le tante lamentele e la rabbia di questi cittadini che ogni giorno lottano per far quadrare il proprio bilancio familiare e, proprio questa non ci voleva. …

Letto 10106 volte

Rita Borsellino: Lettera di “Un’altra storia”

Articolo ricevuto da http://www.unaltrastoria.net DATA: 15/02/2008

Ci sono 30 professori universitari che appoggiano la candidatura di Anna Finocchiaro e l’articolo va in prima pagina.
Dall’altro lato, in tutta Italia, ci sono oltre 2500 ragazzi siciliani che ogni giorno si impegnano per costruire il proprio futuro in una Sicilia che nulla ha dato loro, ma a cui si sentono ancora legati.
Dall’altro lato ci sono oltre 2400 voti per Rita Borsellino sul sondaggio che il sito Repubblica propone.

Ma nessun giornale dedica nemmeno un trafiletto ad una Sicilia che vuole cambiare se stessa.…

Letto 4373 volte