Carlo Ruta: Emergenza libertà in Italia

Emergenza libertà in Italia

La sentenza siciliana che ha condannato l’informazione in rete, ritenendola né più né meno che un crimine, sta suscitando proteste e allarme sul web e in ogni ambito del paese civile e responsabile. Le ragioni sono pesanti come pietre. Sono stati attaccati princìpi che hanno fatto la storia del pensiero democratico: i medesimi per i quali, nel nostro paese, uomini come i fratelli Rosselli, Piero Gobetti, Antonio Gramsci, Eugenio Curiel, Giovanni Amendola, hanno speso il loro impegno e dato la vita. E’ stato puntato e centrato in particolare il principio della libera espressione, che, rappresentativo delle libertà tutte e momento rivelatorio di uno Stato democratico, costituisce un
cardine della Costituzione repubblicana.…

Letto 12335 volte

Aspettando "I conti di Modica": Antonello Buscema in TV

Antonello Buscema, sindaco di Modica, interverrà alla trasmissione “Opinioni a confronto” in onda su Videomediterraneo e Teletre in cui si affronterà la situazione finanziaria del comune di Modica.

Di seguito gli orari:
Videomediterraneo
venerdi 5/9 ore 15.15
domenica 7/9 ore 14,30

Teletre
giovedì 4/9 ore 22.30
venerdì 5/9 ore 20.00
domenica 7/9 ore 21,00

Letto 13330 volte

Modica, crisi finanziaria: proposta di Vito d’Antona consigliere comunale SD

D’Antona Vito
Consigliere Comunale SD
Modica Al Sig. Presidente del Consiglio Comunale di Modica
p.c. Al Sig. Sindaco del Comune di Modica
Agli Organi di Informazione
Oggetto:Situazione finanziaria
del Comune di Modica.
Proposta di Ordine del Giorno.

Il sottoscritto D’Antona Vito, Consigliere Comunale del Movimento Sinistra Democratica, chiede alla S.V. di volere sottoporre al Consiglio Comunale il seguente Ordine del Giorno, per essere discusso ed eventualmente approvato:

“Il Consiglio Comunale di Modica,

Tenuta presente la gravissima situazione finanziaria del Comune di Modica, caratterizzata da una costante assenza di liquidità e da una difficoltà oggettiva a mantenere in equilibrio le entrate e le spese dell’Ente, che ha determinato in questi ultimi mesi legittime e vibrate proteste da parte dei dipendenti comunali e dei lavoratori dipendenti di società partecipate, di cooperative sociali e di ditte fornitrici di servizi per il Comune, le cui spettanze vengono erogate con notevole ritardo rispetto alle scadenze di legge;…

Letto 12129 volte