Situazione finanziaria. Dichiarazione di Vito D’Antona

Dichiarazione del Consigliere Comunale del Movimento Sinistra Democratica, Vito D’Antona.

La recente richiesta di dimissioni avanzata dal Gruppo consiliare del PdL nei confronti dell’Amministrazione Comunale rappresenta l’ultima “improvvisata” politica con la quale il Centrodestra modicano sta tentando senza successo di nascondere le sue responsabilità per la drammatica crisi finanziaria del Comune, le cui conseguenze si stanno drammaticamente riversando su centinaia di lavoratori, sulle loro famiglie e sulla città intera.
Di fronte alla vertenza dei dipendenti comunali, alla scelta sindacale di occupare permanentemente l’aula consiliare in attesa di ottenere una parte delle spettanze maturate da oltre quattro mesi, l’unico modo dignitoso di chi ha governato fino a sei mesi fa e per sei anni la città, sarebbe quello di limitarsi ad esprimere solidarietà e di adoperarsi con la necessaria discrezione per ottenere rapidamente, intanto, quanto spetta in via ordinaria al Comune di Modica, cioè i trasferimenti dello Stato e della Regione, i cui governi sono ambedue espressione del Centrodestra. …

Letto 11133 volte