Consiglio comunale del 19-02. “Dissesto” e “Antenne”

Nella seduta di ieri 19 è stato approvato il regolamento per la antenne-sulla-collina-di-monserratominimizzazione dell’esposizione della popolazione ai campi elettromagnetici. Si tratta di un atto importantissimo che concilia da un lato la copertura del territorio relativamente alla rete di tel. cellulare e dall’altro la tutella della salute pubblica.  Il regolamento prevede tra l’altro la costituzione del Gruppo Tecnico di Valutazione (GTV), di cui dovranno far parte rappresentanti delle ass. ambientaliste e dei comitati cittadini ufficilamente cosituiti.  Sarà a questo punto importante la cosituzione di questi comitati e l’istituzione del GTV in modo da porre in essere tutti gli adempimenti previsti dal regolamento al fine di avviare anche una sanatoria dell’esistente.

Antonello Buscema
Antonello Buscema

Il Sindaco ha poi magistralmente illustrato la situazione finanziaria e le proposte che, se condivise dalle forze politiche, sociali e sindacali, potranno avviare la dura fase di risanamento. Ha chiesto rispetto per le proposte perchè dietro vi è la sofferenza di tante persone illuse ed ingannate con la promessa di un posto di lavoro definitivo senza nemmeno la possibilità di poterli pagare. Proprio per rispetto a queste persone non può esserci spazio per meschini calcoli politici o per affermazioni, fatte in malafede da chi questo disastro ha causato, che l’amministrazione sta solo facendo terrorismo diffondendo dati falsi. Dopo che per 6 ANNI LA MENZOGNA  E L’ARROGANZA SONO STATE LE PROTAGONISTE A PALAZZO DI CITTA’ PER LA CARRIERA POLITICA DI “QUALCUNO” CHE VIVEVA SOLO DI QUESTO, ora ci vengono a dire che Antonello sta mentendo e che la città in questi 9 mesi è stata duramente colpita. CHE FACCIA TOSTA.

Letto 30935 volte

Il carnevale 2009 di Modica approda su Rai Uno

carnevale_modica_2009Molto interesse ha suscitato nella redazione di Uno Mattina il Carnevale modicano, tanto che sarà dato uno spazio rilevante nella trasmissione di venerdì 20 febbraio, intorno alle 9,30 con l’intervento di Marcella Fragapane, esperta in linguaggi artistici per bambini e consulente a titoto gratuito del Progetto “Nel solco della tradizione”;

Antonio Sichera, consulente alla cultura del Sindaco di Modica Antonello Buscema;

tre studenti impegnati nel progetto in rappresentanza dei tantissimi (si pensa ad almeno duemila persone) che tra giovani, ragazzi, bambini, genitori, insegnanti sono stati coinvolti nell’entusiasmante realizzazione di un Carnevale sul tema di Pinocchio. …

Letto 17334 volte

Affissioni abusive. Inchiesta del QDS

manifesti-abusivi-sulla-facciata-del-cine-teatro-modernoIn tema di pubbliche affissioni, Modica sconta la limitata attuazione del Piano degli impianti  pubblicitari e delle pubbliche affissioni, approvato con atto del Consiglio Comunale n. 76 del  31/07/03. Le superfici finora disponibili, infatti, sono insufficienti e occorrerebbe, così come previsto dagli articoli 21 e seguenti del suddetto piano, che il Comune predisponesse le superfici previste e la loro distinzione secondo le diverse finalità. In città, tuttavia, la Polizia Municipale, recrimina i confortanti risultati dal punto di vista della repressione dei reati in tema di affissioni e pubblicità. Oltre mille, infatti, sono i verbali contestati dalla sezione “Pubblicità ed Affissioni” della Polizia Municipale dal 1 gennaio al 31 dicembre 2008. …

Letto 10749 volte

Congo, Palestina: gli scenari della guerra, le vie della pace

La Caritas diocesana di Noto organizza un incontro dal titolo

Congo, Palestina: gli scenari della guerra, le vie della pace

che si terrà Martedi 3 Marzo 2009 presso la Domus S. Petri a Modica.
Ospiti dell’incontro don Tonio dell’Olio e don Giovanni Piumatti.

Don Tonio Dell’Olio è responsabile del settore internazionale di “Libera” e redattore di “Mosaico di Pace”, la rivista di Pax Christi;
don Giovanni Piumatti è missionario a Muhanga, nella diocesi gemella di Butembo-Beni in Congo

Sarà anche l’occasione per aggiornare sul progetto Caritas di recupero dei bambini-soldato del Congo

Letto 9747 volte

Gli ospedali denuncino i clandestini: Medici Senza Frontiere non ci sta!

logo_divietodisegnalazione_400x160Medici Senza Frontiere, la più grande organizzazione medico-umanitaria internazionale al mondo, si schiera contro la decisione del Senato di abrogare il principio di non segnalazione che recita:

“l’accesso alle strutture sanitarie da parte dello straniero non in regola con le norme sul soggiorno non può comportare alcun tipo di segnalazione all’autorità, salvo i casi in cui sia obbligatorio il referto, a parità di condizioni con il cittadino italiano”.
Una Nuova Prospettiva si schiera a fianco di Medici Senza Frontiere e sottoscrive l’appello per chiedere ai Senatori di respingere l’emendamento che elimina il principio di non segnalazione alle autorità per gli immigrati irregolari che si rivolgono a una struttura sanitaria ritenendolo un attentato alla civiltà ma anche alla nostra salute.

Letto 9582 volte

Modica, programma del Carnevale 2009

carnevale_modica_2009
Sul tema di Pinocchio sabato 21 febbraio 2009
Un Carnevale diverso a Modica

Sarà un Carnevale veramente diverso quello che si terrà a Modica quest’anno. Dopo tantissimi anni di vuoto e di allegria scomposta, senza più nemmeno le tracce del grande Carnevale della Contea, nella città patrimonio dell’Unesco “rivive il Carnevale”… e si veste di poesia.

Sarà infatti il racconto di Pinocchio il tema di una grande sfilata che sabato 21 febbraio a partire dalle 19 animerà il Corso e la piazza principale della città. Sono previste artistiche istallazioni – tra cui una Balena di 12 metri per 4 – e grandi maschere preparate soprattutto dal Liceo Artistico, ma anche da artigiani e docenti di altre scuole.

All’arte, all’inventiva si è aggiunta la cura per l’ambiente e la scelta di usare molti materiali riciclati. Centinaia di bambini quindi sfileranno con i costumi – preparati dalla cura di mamme, zie, nonne – di Pinocchio, di Geppetto, di Mangiafuoco e dei burattini, del gatto e della volpe, della fatina, dei pesciolini…  Ogni tappa avrà un suo movimento e una sua sorpresa. …

Letto 11854 volte