Modica: convocazione consiglio comunale del 26 maggio 2009

Il consiglio comunale di Modica è convocato in sessione urgente per martedi 26 maggio 2009 alle ore 20.00 presso l’aula consiliare di Palazzo San Domenico.
All’ordine del giorna:
1 – Piano di valorizzazione e di alienazione del patrimonio del Comune ex art 58, l. 133/2008
2 – Piano triennale delle opere pubbliche 2009/2011
3 – Bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2009, bilancio pluriennale per il triennio 2009/2011 e relazione previsionale e programmatica

Si allega copia della convocazione.
convocazione-consiglio-26-maggio-2009

Letto 12353 volte

Modica: solidarietà a Nino Cerruto da “Il clandestino – con permesso di soggiorno”

La redazione de Il clandestino esprime piena solidarietà al consigliere di Una nuova prospettiva, Nino Cerruto, per gli attacchi ingiustificabili e prepotenti, che non rientrano nella normale dialettica politica, ricevuti nella seduta del consiglio comunale.

Il comportamento del Dott. Drago in primis, e del consigliere provinciale Pitino e dei consiglieri comunali Cavallino e Nigro, dimostrano la bassezza di una certa politica modicana.

La verità a volte può far male, ma consigliamo all’On. Drago di essere più sereno e per il bene dei modicani di non mettere più in atto un atteggiamento che ha leso l’elementare libertà di espressione del consigliere di Una nuova prospettiva.

La redazione, oltre ad esprime solidarietà, tiene a sostenere con forza quanto detto dal consigliere Cerruto: l’On. Drago ed un certo modo di fare politica non hanno più credibilità.

È ora di aprire gli occhi di fronte alla mala politica.

Letto 17637 volte

Una Nuova Prospettiva al fianco del consigliere Nino Cerruto: “Non accettiamo prepotenza, violenza e volgarità!”

logounanuovaprospettiva“… e non è credibile la distanza che c’è tra le parole dette dal Dottore Drago, dal Dottore Drago, interesse per la città, interesse per le persone, per il bene comune, perchè la loro storia giudiziaria, la loro storia politica a livello regionale e a livello locale non li rende più credibili, non li rende più credibili..”

Queste le ultime parole che ha “osato” e potuto pronunciare il consigliere Nino Cerruto, durante la seduta del consiglio comunale aperto di giovedì sera, e per le quali ha rischiato il linciaggio.

Alcuni esponenti politici locali gli hanno, infatti, immediatamente, rivolto minacce, ingiurie e frasi offensive, dimostrando di avere un concetto della libertà di espressione molto particolare, secondo cui a Modica si è liberi di parlare ma fino ad un certo punto.

Letto 16928 volte

Modica, solidarietà del PD a Nino Cerruto

Partito Democratico
Partito Democratico

Comunicato stampa

Il gruppo consiliare del Partito Democratico esprime piena solidarietà al consigliere Nino Cerruto.

Quello che è successo nella seduta del consiglio comunale, dove si trattava l’argomento sul destino delle società partecipate, è qualcosa di riprovevole e di inaudito.

Non è possibile che nel luogo per antonomasia più democratico della città si possa impedire ad un consigliere di portare a termine il proprio discorso.…

Letto 21012 volte