Modica, gemellaggio con l’Abruzzo. Incontri con Federico Palmerini

Modica. Gli incontri con Federico Palmerini, della Caritas di Paganica

CON L’ABRUZZO ANCHE DOPO IL TERREMOTO

TerremoTosto“Ci sono i fatti e c’è il modo come li viviamo, che dipende dalle scelte della nostra vita. Vale sempre, vale per eventi come il terremoto, che eventualmente accentuano la sfida” – è uno dei messaggi pieni  di sapienza, consegnati alla nostra città, durante gli incontri con le scuole, le parrocchie e comunità religiose, i cittadini e i rappresentanti delle istituzioni da Federico Palmerini, animatore della Caritas di Paganica (L’Aquila), che è stato nella diocesi di Noto, ed in particolare a Modica, in questi giorni. Tra i diversi incontri, quello pubblico di domenica sera al Comune di Modica e il saluto al Convegno della diocesi terminato ieri sera in cattedrale a Noto. “Il terremoto ha distrutto tanta fatica – ha detto parlando in un’Aula consiliare in cui erano presenti rappresentanti di istituzioni e di associazioni, volontari che sono stati in Abruzzo, molti cittadini – ma ora si pone il problema di ricostruire. …

Letto 11657 volte

Gestione rifiuti solidi urbani

Per chi non avesse già letto questa notizia.

Approvata dalla giunta municipale di ieri su proposta dell’assessore Serra

Rifiuti non raccoltiE’ la delibera del servizio di gestione RSU. L’appalto prevede un impegno di 46 milioni di euro in sette anni. L’atto passerà al vaglio del consiglio comunale La Giunta municipale ha approvato, nella seduta di ieri, su proposta dell’Assessore alle Politiche Ambientali, Tiziana Serra, la delibera relativa al servizio di gestione RSU e assimilati e di igiene urbana nell’ente oltre che il regolamento del sistema di gestione e la presa d’atto del passaggio all’ATO Ambiente di Ragusa della gestione. Il capitolato speciale previsto dal bando prevede un modello gestionale che garantisce il raggiungimento della raccolta differenziata previsto dalla normativa vigente. L’appalto ha la durata di sette anni e la somma presunta occorrente ammonta su base annua a € 6.574.439,30; l’importo complessivo a base d’asta è pari ad € 46.021.075,10 di cui € 41.837.341,00 per servizio e di € 4.183.734,10 per IVA al 10%. L’atto così come approvato sarà trasmesso al Consiglio Comunale perché possa discutere ed eventualmente adottare l’impegno di spesa settennale. La Giunta ha rinviato alle determinazioni del consiglio comunale il contenuto della convenzione tipo e per l’aspetto economico- finanziario a carico dell’Ente. “Abbiamo finalmente concretizzato in giunta- commenta l’assessore Tiziana Serra- un atto per il quale ci eravamo fortemente impegnati con il civico consesso che adesso è chiamato a dibatterlo e a valutarlo nei suoi vari aspetti. Sono certa che l’atto susciterà, come è giusto che sia, un appassionato dibattito in consiglio comunale perché la materia lo merita e sono convinta che ne uscirà fuori un risultato frutto di un atteggiamento politico positivo e costruttivo da parte di tutti.”

Modica lì 25 settembre 2009 Il Capo Ufficio Stampa Marco Sammito ().

Letto 18717 volte

Piazzale Baden Powell

Nino Cerruto
Nino Cerruto

Il cambio del senso di marcia nelle vie di accesso e di uscita dal Piazzale Baden Powell,  effettuato nella tarda mattinata di sabato 26 c.m., ha rischiato di provocare seri incidenti a causa della mancanza di una, previdente quanto necessaria, presenza dei vigili urbani.
Il provvedimento, senz’altro utile per una migliore viabilità, è stato effettuato in tempi e  con modalità che lasciano ampiamenti a desiderare.
Infatti all’inizio delle lezioni scolastiche vi era un senso di marcia ed all’uscita un altro; persino un pullmann è uscito dal piazzale dal senso vietato seguito da un nugolo di studenti in moto che incrociavano veicoli che procedevano nel verso opposto.
Inoltre la traversa che immette nel Piazzale Baden Powell, ormai riservata alle fermate dei bus, era piena di veicoli in sosta che impedivano ai pullmann di poter effettuare le fermate.
E dire che a 500 metri circa vi erano DUE vigili urbani, davanti alla Giacomo Albo, che espletavano il servizio di vigilanza per l’uscita degli scolari.
Ritengo molto grave la superficialità con cui è stato approntato questo (dis)servizio, perchè ha messo a repentaglio la sicurezza di molti giovani.
Auguro al neo assessore alla Polizia Municipale un proficuo lavoro, volto anzitutto ad ottimizzare l’utilizzo delle risorse, certamente non sufficienti al fabbisogno, di cui può disporre.
Modica 26/9/2009
Nino Cerruto
Consigliere Comunale
Una Nuova Prospettiva

Letto 11825 volte

Modica. Passi di gemellaggio con l’Abruzzo ferito dal terremoto

Modica. Passi di gemellaggio con l’Abruzzo ferito dal terremoto

Domenica 27 settembre all’Aula consiliare del Comune, incontro con testimonianze sul dolore e la dignità della gente: dopo il “canto”, è il momento della testimonianza e della riflessione.

concerto per abruzzo 035La presenza di molta gente, ma anche molta commozione, ha caratterizzato sabato scorso nell’Atrio Comunale di Modica lo spettacolo musicale di un gruppo di giovani di Paganica che sotto le tende ha continuato a comporre brani e a testimoniare affetto per la propria terra, cantata nella sua quotidianità, nelle sue tradizioni, ma anche nel suo dolore e nell’impegno a trasformarlo in occasione di crescita per rapporti più veri, come evocato dal brano “Tenda n. 40”. Ad accogliere il “Castellino & Paganica Drink Team”, i gruppi “Muorika mia” e “Folk Music Trio”. Per una reciprocità ritrovata nella musica, ma che più ampiamente riguarderà tutto il gemellaggio che si sta avviando tra le città della diocesi di Noto – ad iniziare da Modica – e la comunità di Paganica, la storica frazione e popolosa dell’Aquila epicentro del sisma dello scorso 6 aprile.…

Letto 12022 volte

Legambiente RG: MARINE POLLUTION

MARINE POLLUTION
Anche Legambiente Ragusa partecipa ad un importante iniziativa di salvaguardia degli ecosistemi costieri dall’inquinamento

MP2Sabato 26 Settembre andrà in onda su Rai 3 nel programma Ambiente Italia uno speciale che vedrà, tra gli altri, presenti anche dei ragusani. Volontari provenienti dalla Sicilia, dall’Abruzzo, dal Lazio, dalla Liguria e dalla Basilicata si sono incontrati il 22 Settembre scorso a Roccella Jonica dove hanno svolto una esercitazione/dimostrazione di bonifica costiera, nell’ambito dell’iniziativa di Legambiente Protezione Civile nazionale ‘Marine Pollution’. A questa importante iniziativa ha partecipato, unico circolo siciliano, il Circolo Legambiente “Il Carrubo” ONLUS di Ragusa grazie all’impegno di 3 volontari,  dimostrando in tal modo forte sensibilità ambientale. La scelta del sito è stata motivata dal fatto che a fine Agosto nel tratto di costa compreso tra i Comuni di Locri, Siderno e Roccella Jonica erano visibili tre vaste chiazze di sostanze oleose di origine petrolifera. Immediato è stato l’intervento della Regione Calabria e delle associazioni ambientaliste, tra cui anche Legambiente e le sue squadre di protezione civile Marine Pollution, già presenti in situazioni analoghe, tra le quali nel 2002 in Galizia per il caso della petroliera Prestige.…

Letto 11050 volte

Il clandestino Day

gviewIl Caffè Letterario Hemingway in collaborazione con l’Associazione Attinkité, l’Associazione Il Clandestino, l’Associazione Borderline Sicilia, la Libreria Saltatempo, organizza per

venerdì 25 settembre

ore 20.30 presentazione del libro “Una leonessa in Senegal”

con la presenza dell’autore Peppe Sessa

In apertura: “Clandestino per forza. Italia”

un monologo di e con Aymen Mabrouk…

Letto 13034 volte