Nota della Federazione della Sinistra sul Buscema bis

Nel varare i lavori della nuova squadra assessoriale il Sindaco di Modica ha dichiarato che il nuovo esecutivo “non nasce per un fatto di capriccio, ma nel contesto politico di un rilancio dell’azione amministrativa.”
Apparirà, però, evidente alla città ed ai cittadini che hanno votato questa amministrazione, che tale affermazione non esprime la linea politica dell’intera coalizione ma, ancora una volta, corrisponde ai dettami del MPA, socio di maggioranza del Sindaco.
L’evocato rilancio dell’azione amministrativa sembra cozzare con i risultati che questa amministrazione ha raggiunto o si vanta di avere raggiunto.
Le scelte compiute sulla nuova compagine, incomprensibili e prive di trasparenza, creano, poi, un imbarazzante ventaglio di contraddizioni.
L’esigenza della rotazione perché ha riguardato solo alcuni assessori e non altri?
Forse per maggiori capacità di alcuni rispetto ai restanti delegati?
Questo non giustificherebbe il cambio di delega per Sammito.
Infatti delle due l’una o questi ha raggiunto brillanti risultati, il ché giustifica la permanenza in giunta ma non il cambio di delega, oppure lo stesso ha operato male; allora perché mantenerlo in squadra?…

Letto 20855 volte