Rifiuti. Interrogazione di Vito D’Antona.

Oggetto: Emergenza rifiuti. Interrogazione.

Il sottoscritto D’Antona Vito, Consigliere Comunale di Sinistra, Ecologia e Libertà,

–          Tenute presenti le recenti notizie riportate dalla stampa in merito alla gestione dei rifiuti in provincia di Ragusa;

–          Preso atto del dibattito svoltosi durante la seduta del Consiglio Comunale di Modica del 24 novembre, nel quale sia da parte dell’Amministrazione Comunale che da parte di tutti i gruppi consiliari è stata espressa seria preoccupazione sulla questione;

–          Preso atto degli ultimi sviluppi della situazione, e, in particolare, delle dimissioni del Collegio dei Liquidatori dell’Ato Ambiente di Ragusa, nonché della turbolenta Assemblea dei soci Ato di venerdì 9 dicembre, caratterizzata da uno scontro senza precedenti tra alcuni Sindaci e Sindaci e liquidatori Ato;

–          Preso atto, come già denunciato da più parti, che le settimane scorse sono state caratterizzate da una costante e crescente emergenza, nella quale fuori da ogni programmazione, lo smaltimento dei rifiuti da parte dei comuni della provincia di Ragusa è stato contrassegnato da minacce di chiusura di discariche, da possibili decreti ingiuntivi e da solleciti di pagamenti, azioni tutte che hanno interessato in modo specifico il Comune di Modica;

–          Visto che tutti questi fatti stanno preoccupando i cittadini, i quali avvertono che la problematica dello smaltimento dei rifiuti sembra essere sfuggita al controllo dei soggetti istituzionalmente responsabili e competenti della gestione, Comuni, Ato e Provincia, mentre cresce l’allarme sul possibile precipitare della crisi in modo analogo a quanto avviene in altre parti del Paese e della stessa Sicilia;…

Letto 25831 volte