Cooperative sociali a Modica: interrogazione di Vito D’Antona

D’Antona Vito
Consigliere Comunale SD
Modica

Al Sig. Sindaco del Comune di Modica
Al Sig. Presidente del Consiglio Comunale di Modica
p.c. Agli Organi di Informazione

Oggetto: Cooperative sociali.
Interrogazione.

Il sottoscritto D’Antona Vito, Consigliere Comunale del Movimento Sinistra Democratica,

tenute presenti le iniziative che la Cgil di Modica in queste settimane ha avviato in ordine alla questione relativa alla gestione di alcune cooperative sociali;
preso atto che la questione fondamentale evidenziata anche sugli organi di informazione riguarda prevalentemente il fatto che qualche cooperativa sociale, che ha in affidamento servizi da parte del Comune di Modica, per alcuni dipendenti pare stia trasformando il rapporto di lavoro da subordinato, disciplinato dal contratto collettivo nazionale di lavoro, in contratto di collaborazione a progetto (co.co.pro.);
rilevato, come fatto evidenziare analiticamente dal Sindacato, che il contratto a progetto, per le sue caratteristiche, evidenzierebbe un sorta di rapporto di lavoro autonomo e non subordinato, senza alcuna garanzia in ordine a ferie, tredicesima e tfr, facendo compiere di fatto un passo indietro ai lavoratori impegnati nelle cooperative;…

Letto 10631 volte