Aula consiliare occupata dai dipendenti comunali: comunicato stampa del PD di Modica

Oggi l’aula consiliare è stata occupata dai dipendenti comunali per protestare per la mancata percezione degli emolumenti loro spettanti.

Il sindaco Buscema si è unito ai lavoratori e ha il diritto di guidare la protesta perché non chiede provvedimenti straordinari, come sono stati elargiti a Catania, ma solo il dovuto, ovvero che la Regione e lo Stato provvedano ad effettuare i trasferimenti previsti senza i quali nessun Sindaco, indipendentemente dal colore politico, può seriamente pensare di amministrare un ente locale.

Letto 8736 volte