Discarica di Gisirotta, quando partirà la bonifica dell’area?

lingresso-dellex-discarica-di-gisirottaSi torna a parlare della bonifica della discarica di Gisirotta.

Di seguito un articolo di Marcello Medica che riprende la nostra denuncia di un anno fa quando, durante un nostro sopralluogo, trovammo addirittura decine di mucche a pascolare tra i rifiuti della discarica.

A Distanza di un anno dalla denuncia di Una Nuova Prospettiva poco è cambiato
Un costante pericolo la discarica di Gisirotta
Il consigliere prov. Abbate chiede di conoscere quali sono i tempi per l’inizio della bonifica

Letto 20111 volte

Sequestrata la discarica denunciata da Una Nuova Prospettiva

Ha scritto anche corriere di RG

Da Radio RTM: http://www.radiortm.it/Notizia.asp?id=12407

SEQUESTRATO, A FRIGINTINI, UN SITO UTILIZZATO COME DISCARICA DI RIFIUTI SPECIALI. LO SCEMPIO ERA STATO DENUNCIATO DA “UNA NUOVA PROSPETTIVA”

Continua l’attività preventiva e repressiva delle Fiamme Gialle di Ragusa nel delicato settore della salvaguardia ambientale. Infatti, i militari appartenenti alla Tenenza di Modica hanno scoperto un sito utilizzato per l’abbandono ed il deposito di materiale pericoloso e, dopo vari appostamenti e sopralluoghi, mirati ad individuare gli autori delle violazioni, hanno sottoposto a sequestro tale vasta area, adibita a discarica abusiva, situata in Frigintini, contrada Gisirotta, nei pressi dell’alveo del torrente Tellesimo, affluente del fiume Tellaro, scempio già denunciato dal Movimento Una Nuova Prospettiva.…

Letto 19299 volte

Comune di Modica debitore nei confronti AGESP. Si PIGNORANO tutti i conti dell’ATO provinciale!

Inviatiamo a leggere la notizia di oggi 7 dicembre 2007, la trovate qui di seguito, relativa al PIGNORAMENTO dei conti correnti dell’ATO (quindi pignoramento dei soldi versati dai comuni di Ragusa, Monterosso, Chiaramonte, Acate, Comiso, Gerratana, Santa Croce e Vittoria).

Letto 12670 volte

Emergenza rifiuti a Modica. Conto alla rovescia -94…

Inefficienza della raccolta differenziataConto alla rovescia: -94
Questi sono i giorni che mancano alla chiusura della discarica di San Biagio a Scicli e solo adesso il Sindaco di Modica si accorge che è necessario fare qualcosa per scongiurare un’emergenza che invece è già in atto.
Soltanto adesso tutto diventa urgente, e il criterio per l’individuazione della discarica pare essere soltanto la presenza più o meno numerosa di residenti, mentre l’ambiente, le aziende agricole e agrituristiche, le cave, i fiumi, come nel caso del Tellesimo a poche centinaia di metri da Gisirotta, non contano nulla.…

Letto 16333 volte