Il Gruppo scout AGESCI Modica 1 costituisce il primo GAS (gruppo di acquisti solidale) a Modica

agesciSono già quasi trenta le famiglie che hanno aderito al gruppo di acquisti solidale organizzato dal Gruppo scout AGESCI Modica 1 operante presso la parrocchia del SS. Salvatore.

Il progetto, in cantiere da tempo, ha preso il via all’inizio dell’anno ed in pochissime settimane ha di fatto raddoppiato il numero degli aderenti coinvolgendo conoscenti e famiglie del quartiere informate dall’entusiastico passa parola.

La Comunità Capi del gruppo scout, dopo essersi documentata sull’organizzazione ed il funzionamento dei gas, ha contattato delle aziende impegnate in agricoltura biologica e biodinamica che operano sul territorio ed ha cominciato ad acquistare verdure, farina e pane direttamente dai produttori.

Letto 9737 volte

Gruppi Acquisto Solidale: prima festa regionale dei gas siciliani

Il villaggio del consumo intelligente – Dai gas alla tua vita
14 dicembre 2008 – ore 9.00/24.00, Centro culturale “Michele Abbate”, Caltanissetta
Chi si trova a Modica e dintorni e vuole partecipare alla festa può mettersi in contatto con Daria Pacetto al numero di telefono 338 9438312

La festa è aperta ad adulti e bambini.

Sul sito dei GAS di Caltanissetta trovate il programma completo e le strutture ricettive convenzionate per un eventuale pernottamento

Letto 8570 volte

Riunione dei GAS (Gruppi Acquisto Solidali) Siciliani

http://www.siqillyah.it/

(in basso trovate il programma dettagliato).

Si può fare!

Costruiamo la rete siciliana dell’economia solidale

* Mangiando meglio, magari spendendo meno, sapendo come e quali mani hanno prodotto il nostro cibo.
* Prendendoci cura del nostro territorio attraverso  le nostre  scelte quotidiane, lo scambio di esperienze e la relazione con gli altri.
* Costruendo la rete di tutti quelli che hanno a cuore il bello, il buono, l’onesto, il giusto, il solidale, il pulito, l’equo, il trasparente.
* Piantando e coltivando i semi del cambiamento  affinché noi e  i nostri figli possiamo avere un futuro sostenibile nella nostra isola.
* Mettendo in relazione e facendo incontrare direttamente i nostri bisogni e le nostre offerte, sottraendoli alle innumerevoli mediazioni speculative del mercato.
* Contribuendo a creare e diffondere la  cultura della legalità, della onestà e della cooperazione in una terra da secoli attraversata dalla cultura della diffidenza e dell’individualismo.
* Interagendo con il mondo della educazione pubblica per farle assolvere lo scopo dichiarato di formare le giovani generazioni per il mondo di domani che e’ già oggi.

Programma incontro:
“Costruiamo la rete siciliana dell’economia solidale”
Az. San Giovannello- Villarosa ( EN ) domenica 28 settembre 2008  * Ore 9,30-10…

Letto 8919 volte