Inquinamento elettromagneto: si è riunito il GTV

COMUNICATO STAMPA
ripetitoreMercoledì 24 febbraio 2010, presso l’ufficio del Sindaco Buscema di Modica, si è finalmente riunito il Gruppo Tecnico di Valutazione (G.T.V) ad un anno esatto dall’approvazione del Regolamento per l’installazione di impianti di radiocomunicazione del Comune di Modica e a sette anni dall’approvazione del piano di posizionamento dei ripetitori di telefonia mobile predisposto dalla POLAB.
Alla presenza del Sindaco, hanno partecipato al GTV il nuovo dirigente Ing. Paolino e l’assessore Ing. Scifo responsabili dell’urbanistica e dello sportello unico ,il rappresentante dell’ARPA ,i rappresentanti dei Comitati cittadini e i rappresentanti di Legambiente e del Movimento Diritti dei Cittadini.
Nei numerosi interventi si è evidenziata innanzitutto l’assoluta necessità di attuare il Regolamento predisponendo nel più breve tempo possibile:
– il Catasto degli Impianti per telecomunicazioni;
– la consultazione dei Gestori interessati, per acquisire i loro piani di sviluppo della rete di
telefonia mobile;
– il conseguente aggiornamento del piano Polab;
– una serie di monitoraggi delle zone ad alto impatto elettromagnetico.
Il Dott. La Cognata dell’ARPA si è prontamente reso disponibile per dare al Comune il suo supporto tecnico. Il Comune, rappresentato dal Dirigente e dall’Assessore del SUAP, si è impegnato a fare tutti quegli atti consequenziali per l’attuazione del regolamento e a designare un tecnico esperto che si possa occupare del settore.…

Letto 18766 volte

Nino Cerruto: interrogazione sull’attuazione del regolamento per l’installazione di impianti di radiocomunicazione e attuazione del piano “Polab”

ripetitore A distanza di oltre 5 mesi dall’approvazione del nuovo regolamento per l’installazione di impianti di radiocomunicazione, finalizzato alla minimizzazione dell’esposizione della popolazione ai campi elettromagnetici, non sono ancora stati attuati diversi punti che lo renderebbero pienamente esecutivo ed efficace.
1. Anzitutto non è stato ancora istituito il Gruppo Tecnico di Valutazione (GTV), previsto dall’art. 9 e di cui, tra gli altri, vi fanno anche parte rappresentanti di associazioni e comitati di cittadini, gruppo chiamato ad “aggiornare, modificare, integrare il presente Regolamento e verificarne l’attuazione e garantire una efficace valutazione dei piani annuali presentati dai gestori in relazione a tutti gli aspetti interessati… Con funzione propositiva e consultiva e con parere obbligatorio”. A tal fine associazioni e comitati hanno già avanzato formale richiesta di costituzione del suddetto Gruppo.…

Letto 15436 volte

02-04: Incontro comitati contro l’inquinamento ELM

antenne-sulla-collina-di-monserratoI comitati contro l’inquinamento elettromagnetico si incontreranno Giovedì 2 Aprile alle ore 19 presso il salone adiacente la chiesa del Sacro Cuore.
Si discuteranno le problematiche relative all’inquinamento ELM anche alla luce del nuovo regolamento approvato dal consiglio comunale di Modica.
I soggetti interessati sono invitati a partecipare.

I comitati contro l’inquinamento elettromagnetico.

Modica, 30-Marzo-2009″

Letto 10328 volte

Consiglio comunale del 19-02. “Dissesto” e “Antenne”

Nella seduta di ieri 19 è stato approvato il regolamento per la antenne-sulla-collina-di-monserratominimizzazione dell’esposizione della popolazione ai campi elettromagnetici. Si tratta di un atto importantissimo che concilia da un lato la copertura del territorio relativamente alla rete di tel. cellulare e dall’altro la tutella della salute pubblica.  Il regolamento prevede tra l’altro la costituzione del Gruppo Tecnico di Valutazione (GTV), di cui dovranno far parte rappresentanti delle ass. ambientaliste e dei comitati cittadini ufficilamente cosituiti.  Sarà a questo punto importante la cosituzione di questi comitati e l’istituzione del GTV in modo da porre in essere tutti gli adempimenti previsti dal regolamento al fine di avviare anche una sanatoria dell’esistente.

Antonello Buscema
Antonello Buscema

Il Sindaco ha poi magistralmente illustrato la situazione finanziaria e le proposte che, se condivise dalle forze politiche, sociali e sindacali, potranno avviare la dura fase di risanamento. Ha chiesto rispetto per le proposte perchè dietro vi è la sofferenza di tante persone illuse ed ingannate con la promessa di un posto di lavoro definitivo senza nemmeno la possibilità di poterli pagare. Proprio per rispetto a queste persone non può esserci spazio per meschini calcoli politici o per affermazioni, fatte in malafede da chi questo disastro ha causato, che l’amministrazione sta solo facendo terrorismo diffondendo dati falsi. Dopo che per 6 ANNI LA MENZOGNA  E L’ARROGANZA SONO STATE LE PROTAGONISTE A PALAZZO DI CITTA’ PER LA CARRIERA POLITICA DI “QUALCUNO” CHE VIVEVA SOLO DI QUESTO, ora ci vengono a dire che Antonello sta mentendo e che la città in questi 9 mesi è stata duramente colpita. CHE FACCIA TOSTA.

Letto 31078 volte

Modica, inquinamento elettromagnetico al quartiere d’Oriente?

Comitato per i Diritti del Cittadino

Modica, 20/11/2008

Al Sig. Sindaco del Comune di Modica
e p.c. all’A.R.P.A. DAP di Ragusa
e agli organi d’informazione

Oggetto: PROBABILE INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO

La presente per portarLa a conoscenza che nel quartiere d’Oriente, in questi ultimi anni sono notevolmente aumentati i casi di tumore e leucemia. …

Letto 13544 volte