“Cromomenti”- Stampe di Dora Dicara allo showroom del Laboratorio dolciario Casa don Puglisi

Il laboratorio dolciario Casa don Puglisi presenta
“Cromomenti” – le stampe di Dora Dicara
3/8 dicembre 2010
showroom in corso Umberto I, 267 – Modica

12 tavole dipinte ad acrilico nelle quali la facilità di gesto e di azione dei personaggi sembra rimandare al mondo fantastico delle fiabe, dove tutto può essere, dove anche ciò che a noi appare strano o diverso è, invece, assolutamente normale.
“Cromomenti” è la prima esposizione modicana di opere di Dora Dicara, artista vittoriese che da alcuni anni vive e opera a Modica e che in questi giorni vede esposte le sue “storie” anche a Milano, presso l’ex stazione ferroviaria di Corsico, oggi trasformata in laboratorio di espansione creativa, come amano definirla i curatori dell’ Associazione Gheroartè.
La semplicità dei gesti e le regolari anomalie delle forme contraddistinguono le storie, o meglio, i momenti delle opere di Dora Dicara.
“Cromomenti” è proprio la rappresentazione, in un piccolo concentrato di opere, della capacità di Dora Dicara di concentrasi totalmente sul racconto e, al tempo stesso, essere libera da qualsiasi limitazione stilistica e tecnica, rispettando, tuttavia, un proprio “rigido” canone di narrazione.
“Cromomenti”, ovvero cromie e momenti di quotidianità che Dora Dicara riesce a trasferire sulle tavole in un’armonia di colori e movimenti che trasmettono subito una piacevole sensazione di rilassamento e tranquillità.
I responsabili dello showroom del laboratorio casa don Puglisi hanno voluto cogliere l’opportunità di proporre questa piccola ma intensa esposizione nei giorni della manifestazione “Chocobarocco” arricchendone, così, il già ampio ventaglio di proposte ed inziative.
Modica, 3 dicembre 2010
Coop. Sociale Don Giuseppe Puglisi

Letto 23981 volte

Una storia del paesaggio per immagini, a Villa Penna la mostra «Scicli, l’immagine della città dal secolo XVI al XXI»

Luigi Nifosì
Luigi Nifosì

Mercoledì 12 agosto alle ore 21 nel Convento dei Cappuccini di Villa Penna (ingresso da Via Dante Alighieri) sarà inaugurata la mostra «Scicli, l’immagine della città dal secolo XVI al XXI», organizzata dalla Fondazione Confeserfidi.

La mostra, curata dallo storico dell’arte Paolo Nifosì e realizzata con le foto di Luigi Nifosì, ripercorre cinque secoli di storia della città attraverso immagini di bassorilievi, disegni, stampe antiche, incisioni e dipinti sei –settecenteschi, provenienti da chiese, conventi e biblioteche di Scicli, ma anche di Catania e Palermo.

Si tratta di vedute che “fotografano” l’evoluzione urbanistica della città che, nel passaggio tra Medioevo ed Età Moderna, scese a valle e assunse una forma monumentale con le chiese, i conventi e i palazzi nobiliari, testimoni della grande vitalità economica, artistica e culturale dell’aristocrazia locale.

Letto 12132 volte

“Appunti.Rosso”, il 13 giugno si inaugura la personale di Ilde Barone

semi-di-magnoliaSabato 13 giugno alle ore 21 a Palazzo Grimaldi (Corso Umberto I, n. 106) sarà inaugurata la mostra “Appunti. Rosso” di Ilde Barone, a cura di Antonio Sarnari.

La mostra è organizzata dalla galleria Tecnica mista arte contemporanea (Scicli) in collaborazione con la Fondazione Grimaldi.

L’artista modicana presenta una selezione di opere recentissime nelle quali si coglie un’intima tensione tra la razionalità e l’emotività.

«In altre opere – ha scritto Franco Sarnari nel testo critico che accompagna la mostra – create immettendo della materia all’interno di una struttura preesistente, riconosco l’esistenza dell’intuizione di una relazione pittorica molto sentita.

La materia immessa è straordinariamente sintonica con lo spazio, la volumetria, l’elemento plastico necessari, divenendo, in qualche maniera, quella che io chiamo cancellazione. Ilde sottrae ad uno spazio definito la sua certezza, creando antitesi e dialettica. …

Letto 15469 volte

Programma Giugno Modicano 2009

manifesto-giugno-modicanoPROGRAMMA GIUGNO MODICANO 2009
LUNEDÌ 1 – Treppiedi Nord ore 18.00: rappresentazione teatrale “Il magico mondo delle fiabe” a cura della Compagnia del Piccolo Teatro – ore 19.00: “Festa alla rotonda” a cura dei gruppi musicali della Scuola Media “G. Falcone”
MERCOLEDÌ 3 – Treppiedi Nord ore 19.00: “Concerto Gruppi Rock” a cura della Scuola Media “G. Falcone” con i gruppi “LIGAGLIARDI” e i “SUMLIFE”
GIOVEDÌ 4 – Chiesa San Michele (attigua alla Chiesa di San Giorgio) ore 18.00: “Giovedì al cinema” immagini dai film girati negli iblei a cura dell’associazione “Mater” Piano di Zona Distretto 45
VENERDÌ 5 – Villa S. Anna ore 19.00: Spettacolo Teatrale “Pinocchio: la memoria del futuro” a cura del Circolo Didattico “Raffaele Poidomani”
VENERDÌ 5 – Teatro Garibaldi – ore 20.00: “Concerto di fine anno” a cura dell’Istituto Comprensivo “E. Ciaceri”
VENERDÌ 5 – Chiesa SS. Salvatore ore 19.30: Concerto Voci Bianche a cura dell’Istituto Comprensivo “Santa Marta” Direzione Maestro Orazio Baglieri – Organista Maestro Giorgio Cannizzaro

Letto 35886 volte

Modica: «Un luogo dell’arte», omaggio agli artisti del gruppo di Scicli

galleria_lo_magnoSabato 20 giugno alle ore 19 sarà inaugurata nella Sala del Granaio (traversa di Via Grimaldi), la mostra «Un luogo dell’arte» a cura di Paolo Nifosì.

Esporranno gli artisti Sonia Alvarez, Carmelo Candiano, Giuseppe Colombo, Piero Guccione, Salvatore Paolino, Franco Polizzi e Franco Sarnari.

La mostra-evento, organizzata dalla Galleria Lo Magno in collaborazione con la Fondazione Grimaldi di Modica, vuol essere un omaggio a un gruppo di artisti, il cosiddetto Gruppo (o Scuola, secondo Vittorio Sgarbi) di Scicli, che ha deciso di fermarsi in terra iblea a raccontare il territorio, divenuto oggi “Un luogo dell’arte” . …

Letto 15117 volte