Modica, scandalo pubblica illuminazione: il Quotidiano di Sicilia pubblica un’inchiesta. Le foto dello sperpero dei soldi dei Modicani.

A seguito della nostra denuncia sulla scelta di dirottare i fondi, inizialmente destinati alla trivellazione di pozzi per dare l’acqua al quartiere Sorda, verso i lavori per illuminare le campagne e sui criteri poco chiari di posizionamento dei pali della luce, il Quotidiano di Sicilia pubblica una inchiesta su quello che possiamo definire lo scandalo della pubblica illuminazione a Modica.…

Letto 20931 volte

Sia l’acqua! …e la luce fu

Perchè al quartiere Sorda non c’è acqua?
Come sono stati utilizzati i soldi ricavati dal ribasso d’asta nei lavori per la nuova rete idrica e che inizialmente si era pensato di destinare alla realizzazione dei pozzi che avrebbero dovuto dare più acqua a tutto il popoloso quartiere?
Forse la risposta è sulle strade e davanti alcune ville.

Una Nuova Prospettiva – Modica (RG)

http://www.unanuovaprospettiva.it/2008/06/11/tutta-la-verita-sulla-crisi-idrica-al-quartiere-sorda/

Letto 19887 volte

Modica: crisi idrica al quartiere Sorda. L’amministrazione comunale incontra i cittadini

Si terrà Mercoledì 1 Ottobre ore 20,00 l’incontro, presso il salone parrocchiale della Chiesa del S. Cuore, tra il Sindaco, gli Assessori ed i residenti del quartiere, per discutere sulla gravissima MANCANZA D’ACQUA nel quartiere S. Cuore e per conoscere le possibili soluzioni a medio e lungo termine che pongano fine a questa annosa questione.

Letto 14402 volte

PD Modica sul piano del traffico al quartiere Sorda

Partito Democratico
Partito Democratico

Il partito democratico, con riferimento all’incontro tenutosi giorno 21 c.m. con i residenti e i commercianti del quartiere Sacro Cuore ed avente ad oggetto il piano del traffico, innanzi tutto esprime la propria soddisfazione per il modo con il quale la nuova Amministrazione dimostra di affrontare le problematiche che riguardano da vicino la vita dei cittadini.

Non un imporre soluzioni dall’alto chiedendone successivamente il plauso ma una interlocuzione con le categorie interessate nella fase preliminare e preparatoria dell’iter amministrativo: questa è la via maestra per affrontare e risolvere i problemi dei cittadini, è il fare politica nel senso genuino del termine.…

Letto 10656 volte

Nino Cerruto: comunicato stampa sul piano del traffico al quartiere Sorda

Nino Cerruto
Nino Cerruto

Nel corso dell’incontro che si è tenuto Giovedì 21 u.s. all’Antoniano per discutere sul piano della viabilità al quartiere S. Cuore il Sindaco, dott. Antonello Buscema, ha recepito le diverse istanze degli intervenuti, tra cui i commercianti, i quali lamentano un calo nelle vendita da quando, un anno fa, è stato attuato il nuovo piano del traffico.
Si tratta comunque di un piano che, come è stato più volte ribadito, ha apportato un sensibile e significativo miglioramento del flusso veicolare nel quartiere.
Il Sindaco ha invitato a distinguere l’aspetto della viabilità dai disagi che, a vario titolo, ciascuno può riscontrare.

Se io commerciante, residente, cittadino registro delle difficoltà, ciò non vuol dire che per questo il sistema di circolazione non sia adatto alle esigenze del flusso veicolare.…

Letto 10601 volte

Antonello Buscema: crisi idrica è causa di errori della gestione amministrativa e finanziaria

I cittadini continuano a pagare con ripercussioni sempre più gravi gli errori della gestione amministrativa e finanziaria di questi ultimi anni. Ne sono una dimostrazione i cittadini residenti nel quartiere Sorda che oggi pomeriggio si sono visti costretti ad invadere l’Aula Consiliare per far sì che qualcuno potesse accorgersi del grave disagio che stanno vivendo per la mancanza d’acqua nelle loro abitazioni. Le carenze della rete idrica al Sacro Cuore sono purtroppo un’emergenza che si trascina da anni, ma alla quale oggi si sommano le conseguenze delle inadempienze da parte del Comune.…

Letto 10382 volte

Nino Cerruto: resoconto consiglio comunale

Nella seduta del cc del 30/1/08 è stata svolta l’attività ispettiva, consistente nella trattazione delle interrogazioni da parte dei consiglieri. Delle 9 interrogazioni da me presentate ne ho potuto esporre, per regolamento, 2:

1) la destinazione del terreno, attualmente gestito dall’ESA, attiguo alla chiesa di Marina di Modica, al fine di potervi realizzare una zona di servizi per la collettività: parcheggio, giardino, ecc. Mi ha risposto l’ass. Scucces il quale ha riferito di aver già contattato i vertici dell’ESA per esplorare la possibilità di acquisire l’area per realizzare, in parte, quanto già previsto in un progetto giacente presso l’UTC dal 1988 (parcheggi, bambinopoli, campetti, giardini, ..)

Letto 14533 volte