Viva il corso aperto alla gente! – Comunicato

Viva il corso aperto alla gente!

A Modica si respira un’aria nuova!

E anche il recente provvedimento di apertura del corso alla gente, chiudendolo per due ore al traffico veicolare, è un segnale di questo rinnovamento.

Finalmente, in città, gli interessi che vengono tenuti in maggiore considerazione non sono più quelli di corporazioni e gruppi che ad ogni tentativo di cambiamento oppongono veti e diktat, ma la priorità è diventata, come è giusto che sia, l’interesse di tutti.

La scelta, infatti, di sperimentare due ore di assenza di macchine, smog, e rumori al corso Umberto, mettendo una piccola pausa al frenetico ed inquinante traffico di tutti i giorni, riporta al centro dell’attenzione di chi amministra la cosa pubblica il cittadino, i cittadini tutti.

E’ soltanto una piccola cosa e non può certamente bastare a cambiare la situazione generale ma mette un primo punto fermo: bisogna andare nella direzione della sostenibilità.…

Letto 15777 volte

Realizzazione strada alternativa alla ex SS 115.

Il sottoscritto D’Antona Vito, Consigliere Comunale del Movimento Sinistra Democratica,

–    tenuto presente che il Consiglio Provinciale di Ragusa nella seduta del 5 ottobre ha affrontato la questione legata ai fondi per la viabilità provinciale, pari a cinquantaseimilioni di euro, che il Governo nazionale ha sottratto alla provincia di Ragusa, destinandoli alla copertura finanziaria della manovra connessa all’abolizione dell’Ici per la prima casa;
Vito D'Antona–    rilevato che il Consiglio Provinciale  a breve potrebbe definire, come già peraltro fatto dall’Unione delle Provincie Siciliane, delle iniziative di protesta finalizzate al recupero delle somme occorrenti a finanziare progetti di viabilità in provincia di Ragusa inseriti dal Consiglio nella seconda e terza annualità;
–    preso atto che tra i progetti da finanziare inseriti nella terza annualità risulta esserci quello relativo alla realizzazione della strada S. Giovanni al Pirato – Bugilfezza, nel tratto compreso tra la SS 194 e la SS 115, la strada alternativa che dovrà bypassare la ex SS 115, nel tratto interessato dal Polo commerciale, tra l’incrocio per Scicli e l’incrocio per Ispica;
–    rilevata la assoluta necessità ed urgenza di dotare l’area di questa importante infrastruttura, la cui realizzazione, operando come una circonvallazione, consentirebbe di dirottare parte del traffico, soprattutto quello costituito dai mezzi pesanti, interessati solo al collegamento tra i comuni della provincia di Ragusa e quella di Siracusa, e viceversa;  …

Letto 10724 volte

Piazzale Baden Powell

Nino Cerruto
Nino Cerruto

Il cambio del senso di marcia nelle vie di accesso e di uscita dal Piazzale Baden Powell,  effettuato nella tarda mattinata di sabato 26 c.m., ha rischiato di provocare seri incidenti a causa della mancanza di una, previdente quanto necessaria, presenza dei vigili urbani.
Il provvedimento, senz’altro utile per una migliore viabilità, è stato effettuato in tempi e  con modalità che lasciano ampiamenti a desiderare.
Infatti all’inizio delle lezioni scolastiche vi era un senso di marcia ed all’uscita un altro; persino un pullmann è uscito dal piazzale dal senso vietato seguito da un nugolo di studenti in moto che incrociavano veicoli che procedevano nel verso opposto.
Inoltre la traversa che immette nel Piazzale Baden Powell, ormai riservata alle fermate dei bus, era piena di veicoli in sosta che impedivano ai pullmann di poter effettuare le fermate.
E dire che a 500 metri circa vi erano DUE vigili urbani, davanti alla Giacomo Albo, che espletavano il servizio di vigilanza per l’uscita degli scolari.
Ritengo molto grave la superficialità con cui è stato approntato questo (dis)servizio, perchè ha messo a repentaglio la sicurezza di molti giovani.
Auguro al neo assessore alla Polizia Municipale un proficuo lavoro, volto anzitutto ad ottimizzare l’utilizzo delle risorse, certamente non sufficienti al fabbisogno, di cui può disporre.
Modica 26/9/2009
Nino Cerruto
Consigliere Comunale
Una Nuova Prospettiva

Letto 11801 volte

PD Modica: lavori pubblici e disagi alla cittadinanza.

Partito Democratico
Partito Democratico

Raccogliendo le lamentele di parecchi cittadini per i disagi che si sono verificati ieri in via Risorgimento ed oggi sulla SS 115, invitiamo l’Amministrazione comunale ad avere la massima cura di comunicare per tempo ai cittadini i vari lavori in corso sulle arterie principali della città e le limitazioni al traffico veicolare e relativi disagi che questi possono comportare.

Letto 14545 volte

Comitato per i diritti del cittadino: introvabili le park card da 30 e 60 minuti

Il comitato per i diritti del cittadino ritorna sulla questione delle park card. Qualche settimana fa erano introvabili quelle da trenta minuti, oggi mancano anche quelle da 60 minuti. Per una sosta di pochi minuti bisogna acquistare la card da mezza giornata!
Segue comunicato intergrale.…

Letto 6246 volte

Vito D’Antona: Mobilità alternativa. Interrogazione

Il consigliere di SD Vito D’Antona presenta una interrogazione inmerito alla posizione del Comune di Modica rispetto ai finanziamenti previsti in finanziaria atti a sviluppare una mobilità alternativa nei centri storici di città di particolare rilievo urbanistico e culturale riconosciuti dall’Unesco, come patrimonio dell’umanità. Segue testo integrale dell’interrogazione.…

Letto 5899 volte

Sensi unici: pro e contro

sono una cittadina modicana residente nel quartiere Sorda. Premetto che sono molto soddisfatta dell’attuale piano di viabilità perché ritengo che abbia contribuito a migliorare la situazione. Certo il traffico c’è ancora e in certe ore del giorno è improponibile, ma non credo che ci sia molto da fare se non cominciare a pensare che ogni tanto si potrebbe anche valutare di non usare l’auto. Comunque sia, volevo portare alla vostra attenzione un fatto MOLTO pericoloso e alquanto increscioso. …

Letto 6647 volte