DIREZIONE NAZIONALE ANTIMAFIA: IL MERCATO DI VITTORIA COME QUELLO DI FONDI ?

cannellaDIREZIONE NAZIONALE ANTIMAFIA: IL MERCATO DI VITTORIA COME QUELLO DI FONDI ?
Chiediamo di riavviare subito il progetto di trasformazione del Mercato Ortofrutticolo di Vittoria
“..secondo un modello ricorrente a Vittoria (Ragusa) e Fondi (Latina) i punti piu’ sensibili per le infiltrazioni malavitose sono costituiti: a) dai servizi di trasporto su gomma dell’ortofrutta da e per i Mercati; dalle imprese dell’indotto (estorsioni indirette quali ad esempio l’imposizione di cassette per imballaggio); c) dalla falsificazione delle tracce di provenienza dell’ortofrutta (come la falsificazione di etichettature e cosi’ prodotti del Nordafrica vengono spacciati per comunitari);e) dal livello anomalo di lievitazione dei prezzi per effetto di intermediazioni svolte dai commissionari mediante forme miste di produzione,stoccaggio e commercializzazione..” (Direzione Nazionale Antimafia, relazione annuale Dicembre 2008)

“..nel novembre del 2007 gli uomini della DDA di Catania filmarono per una settimana i movimenti attorno al Mercato Ortofrutticolo di Vittoria, scoprendo l’esistenza di un vero e proprio tariffario..per ogni camion che partiva verso Nord gli emissari dei clan intascano 300 euro..pagavano la diaria mafiosa anche i cottimisti impegnati nello scarico delle cassette..” (tratto dall’articolo “Mafia e Agroalimentare” pubblicato su Economy, inserto di Panorama,  7 maggio 2008)

Letto 11673 volte

Vittoria: nascita coordinamento di Libera

logoliberaCarissimi amici e compagni di viaggio,
dopo la nascita di “LIBERA ASSOCIAZIONI NOMI E NUMERI CONTRO LE MAFIE” in provincia di Ragusa alla fine dello scorso anno, è con soddisfazione e fiducia che annunciamo la nascita del primo coordinamento cittadino di LIBERA in provincia e in particolare a Vittoria, Sabato 13 Giugno alle ore 18,30 presso la Sala Avis in zona Fiera Emaia.

Letto 14648 volte

Riserva naturale del pino d’aleppo: scoperta discarica abusiva

discarica_pino_daleppoIl Consigliere Provinciale Ignazio Nicosia di Alleanza Siciliana ha scoperto una immensa discarica abusiva all’interno della Riserva Naturale del Pino d’Aleppo a circa 1,5Km. (in linea d’aria) dall’abitato della Città di Vittoria, si tratta di una vera e propria montagna di elettrodomestici, centinaia di frigoriferi ammassati in maniera impressionante (vedi le foto in allegato), una vera e propria collina artificiale con un gravissimo impatto ambientale sul territorio.…

Letto 18156 volte

Manifesti abusivi: non insabbiare ma agire!

Comunicato Stampa del Gruppo consiliare Bellaciao-Rifondazione di Vittoria (RG)

NON INSABBIARE MA AGIRE

TRENTAMILA MANIFESTI ELETTORALI ABUSIVI ACCERTATI A VITTORIA PER LE ELEZIONI REGIONALI E NAZIONALI DEL 2008!!

Il Sindaco Nicosia intervenga subito e recuperi ogni somma spesa.

Sei mesi fa una mia specifica interrogazione consiliare sui manifesti selvaggi elettorali delle ultime elezioni regionali e nazionali riceveva dal Sindaco Nicosia una risposta sufficientemente credibile ed articolata. Le parole ora però devono essere seguite dai fatti e non è cosa buona tergiversare e rischiare, ancora una volta, di far calare l’attenzione attorno a questo argomento.
Il Sindaco in Consiglio Comunale ha affermato che l’Ufficio Affissioni e la Polizia Municipale hanno accertato con mezzi video-fotografici, nel solo territorio di Vittoria, circa trentamila manifesti elettorali abusivi.
Le somme spese dal Comune di Vittoria per censire, rimuovere o oscurare i manifesti sono notevoli: i danni sono stati notevoli e si parla complessivamente di circa centomila euro.
C’è un candidato locale che addirittura ha commesso, nella sola Vittoria, oltre dieci mila infrazioni!! Chissà di quanta potenza economica poteva disporre…

Letto 19320 volte

Vittoria: bloccate da T.A.R. le trivellazioni per la ricerca di idrocarburi

Il Comitato per le energie rinnovabili e contro le trivellazioni gas/petrolifere in Sicilia esprime grande soddisfazione per la sentenza del TAR di Catania che dà piena ragione al Comune di Vittoria per quanto riguarda la questione delle perforazioni per idrocarburi di Sciannacaporale dove insistono le sorgenti d’ acqua che servono appunto la città di Vittoria.
Si tratta di una SENTENZA DI MERITO che di fatto annulla le autorizzazioni che la Regione Sicilia, a suo tempo, concesse alla società. La concessione riguarda 747 km. quadrati nei territori di molti comuni tra cui Avola, Noto, Rosolini, Modica, Vittoria, Ragusa, ecc.…

Letto 10813 volte